Canelloni di crespelle ai ceci ripieni di crema di grana con cuore di spinaci

crespelle 0 comments
print

Delle deliziose crespelle arrotolate che custodiscono un cuore morbido e saporito di formaggio. Semplici sì, ma sicuramente di bell’effetto in tavola, andranno benissimo per coloro che desiderano un piatto che sappia di festa ma non ne abbia la difficoltà di esecuzione.

Buon viaggio in cucina…

 

Dosi per 4 persone
Preparazione 25 minuti
Cottura 45 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti Per le Crespelle ai Ceci

  • 500 ml latte intero
  • 200 gr farina di ceci
  • 50 gr farina 0
  • 2 uova
  • Sale
  • Burro

Ingredienti Per la Crema al Grana

  • 60 gr burro
  • 60 gr farina 0
  • 750 ml latte
  • 80 gr Grana grattugiato
  • ½ cucchiaino di macis in polvere (o di noce moscata in polvere)
  • Sale

Ingredienti Per il Ripieno

  • 500 gr spinaci in foglie
  • 1 cipolla dorata
  • 200 gr speck affettato sottile
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe nero

Procedimento

Preparate la pastella per le crespelle: in una ciotola mettete le farine e il sale, poi unite le uova e il latte mescolando con una frusta a mano. Alla fine dovrete ottenere un composto liscio, omogeneo e non troppo liquido. Coprite e fate riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti.

Nel frattempo preparate il ripieno: lavate gli spinaci, eliminate i gambi duri e le radici, centrifugate per eliminare più acqua possibile e tritate grossolanamente le foglie. Sbucciate la cipolla e tritatela finemente, poi soffriggetela in una padellina con 2 cucchiai di olio su fiamma media. Quando la cipolla inizia a diventare trasparente unite gli spinaci e fateli appassire mescolando per insaporirli. Regolate di sale e pepe.

Preparate anche la crema al grana: scaldate il latte in un pentolino mentre in una casseruola antiaderente sciogliere il burro a fiocchetti. Quando quest’ultimo sarà completamente sciolto aggiungetevi in un colpo la farina setacciata e mescolate bene per tostarla. A questo punto unite a filo, mescolando con una frusta a mano, il latte caldo. Cuocete quindi fino a che la besciamella si addenserà. Spegnete il fuoco, regolate di sale, aggiungete se piace un poco di noce moscata e il formaggio. Mescolate bene sempre con la frusta a mano. Coprite con pellicola alimentare a contatto con la superficie e fate raffreddare.

Trascorso il tempo di riposo scaldate l’apposita padellina o una padella antiaderente di diametro 20-24 cm, spennellatela con pochissimo burro e versatevi 2 mestolini  di composto (usate quelli piccoli oppure uno grande da zuppa) stendendolo su tutta la larghezza della padella.

Quando la crespella comincerà a dorare da un lato, giratela aiutandovi con l’apposita spatolina di legno e fatela dorare anche dall’altro lato. Continuate allo stesso modo sino ad esaurimento del composto.

Su ogni crespella distribuite fette di speck, un poco di besciamella al formaggio e infine degli spinaci. Arrotolate ogni crespella su se stessa.

Tenete da parte un poco di besciamella al formaggio. Disponete i cannelloni di crespelle in una teglia da forno imburrata, una accanto all’altra. Spalmate sulla superficie dei cannelloni la besciamella rimasta creando un velo, in modo che non si secchino in cottura.

Cuocete in forno caldo a 220° per 10 minuti, poi mettete la teglia nel livello più alto del forno e proseguite la cottura per altri 10 minuti con modalità ventilata, in modo da ottenere una bella crosticina in superficie.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Macis o Noce Moscata: scegliete quella che più vi piace, non c’è molta differenza nel sapore.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *