Biscotti di frolla montata alla vaniglia

print

Biscottini friabili, gustosi, assolutamente irresistibili. Questi biscotti sono creati con la frolla montata, ossia una frolla che vede l’utilizzo di burro a temperatura ambiente, che diventa quindi molto friabile, e per questo motivo è adatta solo a biscotti, perchè non può sostenre il peso di farciture, ad esempio per crostate. Sono l’abbinamento per eccellenza con una buona tazza di tè in foglia.
Buon viaggio in cucina…

 

Dosi per circa 60 biscotti
Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 250 gr farina 0
  • 170 gr burro a temperatura ambiente (ossia fuori dal frigo da almeno 1 ora)
  • 80 gr zucchero di canna
  • 1 uovo
  • ½ cucchiaino di vaniglia in polvere (vedi note)

 

Procedimento

Mettete il burro, lo zucchero e la polvere di vaniglia in una ciotola e create una crema mescolando energicamente con un cucchiaio di legno. Poi incorporate completamente l’uovo e infine, poco per volta, la farina setacciata. Dovrete ottenere un composto omogeneo e cremoso.

Mettete il composto nella vostra sparabiscotti, badando di premere per bene con il dorso di un cucchiaino, così da compattare correttamente l’impasto.
Posizionate il dischetto che preferite, in base alla forma che vorrete dare ai vostri biscotti.
Fissate il dischetto forma biscotti con il suo fermo a vite.
Create tanti biscottini, da mettere su una placca da forno non imburrata, perché il burro contenuto nell’impasto è sufficiente per non farli attaccare.

Considerate che per ottenere il primo biscotto dovrete dare un paio di pressioni, in modo che l’impasto arrivi sulla teglia.

Procedete in questo modo fino ad esaurimento dell’impasto.

Prima di infornare potete decorare i biscotti con ciliegie candite, frutta secca, granella di zucchero e tutto quello che la fantasia vi suggerisce.

Cuocete in forno caldo a 180° per 15 minuti: i biscotti dovranno solo cuocersi e non dorare, nemmeno nella parte sotto. Sfornate i biscotti e fateli raffreddare su una gratella.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Polvere di vaniglia: evitate di utilizzare la vanillina, perché aroma chimico che non fa bene e inoltre ha un gusto peggiore rispetto alla vaniglia vera. Trovate la polvere di vaniglia nei negozi biologici, tipo Naturasì.
  • Cottura: un punto distintivo di questi biscottini è il colore chiaro. Non dovranno essere coloriti dalla cottura né i bordi né la parte inferiore, quindi prestate una grande attenzione alla fase di cottura.
  • Procedimento con Kenwood: montate la frusta flexy e montate il burro a pezzetti con lo zucchero (foto accanto). Unite l’uovo e incorporatelo bene, poi aggiungete poco per volta la farina setacciata, facendo in modo che si incorpori perfettamente la dose prima di aggiungerne ancora.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *