Blecs friulani – ricetta base

print

I blècs friulani sono un piatto tipico del Friuli Venezia Giulia. Nella pratica sono dei maltagliati fatti con farina bianca e farina di grano saraceno impastati con uova e burro. Tipicamente conditi con ragù di selvaggina o al burro sono certamente un primo di sostanza.
Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi per 4 persone
Preparazione 30 minuti + 30 minuti di riposo della pasta
Cottura nessuna
Difficoltà: media

Ingredienti

  • 150 gr farina 0
  • 150 gr farina di grano saraceno
  • 3 uova
  • 50 gr burro morbido
  • 2 pizzichi di sale

Procedimento

Mescolate le due farine e fate una fontana su una spianatoia di legno. Nel centro mettete le uova sbattute mescolate al burro ammorbidito (o anche leggermente sciolto e lasciato un poco raffreddare) e al sale.

Impastate ottenendo un impasto liscio e omogeneo. Fatene una palla e lasciate riposare per 30 minuti in un sacchetto di plastica per alimenti o chiuso fra due piatti.

Trascorso il tempo di riposo tirate l’impasto al mattarello o con la macchinetta per ottenere una sfoglia sottile.

Tagliate a strisce e poi a triangoli di 5 cm per lato. Non preoccupatevi più del necessario di essere precisi, perché si chiamano maltagliati proprio perché non sono perfettamente tagliati.

Siete pronti per lessarli e condirli come più preferite.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Se volete congelare i vostri blecs per averli pronti all’uso, una volta tagliati fateli seccare completamente e poi metteteli in sacchetti da freezer. Si conservano per diversi mesi. Al momento di utilizzarli buttateli direttamente nell’acqua bollente.

 

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *