Bomboloni come al bar – e indicazioni per cottura al forno

print

Davanti alla vetrina imbandita della pasticceria, sei in grado di resistere ai bomboloni? Quei meravigliosi dischi paciosi, soffici e pieni di crema che ti chiamano per essere addentati? Io personalmente non ci riesco, sono troppo buoni. Oltre a questo, hanno un altro pregio, possono essere fatti in casa, e in questo caso ti do sia il metodo di cottura fritto, sia quello al forno, più leggero, per quanto si possa alleggerire un bombolone.
Buon viaggio…

Ingredienti per 9 bomboloni (diametro 8 cm)
Preparazione 1 ora + 3 ore lievitazione
Cottura 20 minuti
Difficoltà: media

Ingredienti
450 gr farina 0
75 gr zucchero semolato (io Italia Zuccheri 100% italiano) +  altro per completare
100 gr latte
125 gr uova
75 gr burro morbido
25 gr lievito di birra fresco
crema pasticcera
olio arachidi per friggere

 

Procedimento

Setaccia la farina e mettila in una ciotola, unisci lo zucchero, il latte sbattuto con le uova e il lievito sbriciolato. Mescola con una forchetta, poi trasferisci su una spianatoia e impasta per 5 minuti, poi aggiungi il burro morbido a pezzi e prosegui sino a quando l’avrai perfettamente incorporato al composto. Lavora altri 5 minuti.

Stendi l’impasto col mattarello, su piano infarinato, allo spessore di 1 cm circa, poi ricava dei dischi di 8 cm di diametro con un coppapasta, o un bicchiere o altro che abbia quel diametro. Disponi i dischi su una teglia foderata. Impasta i ritagli, stendili nuovamente a 1 cm di spessore e fai altri dischi. Procedi in questo modo fino ad esaurimento dell’impasto. Fai lievitare 3 ore a temperatura ambiente.

Trascorso il tempo di lievitazione i dischi di pasta saranno abbondantemente raddoppiati.

Friggi in olio ben caldo, facendoli dorare da entrambi i lati, pochi per volta, poi scolali su carta assorbente, passa da ambo i lati nello zucchero.

Oppure cuoci in forno caldo a 180° per 15-18 minuti, posizionando la teglia nel penultimo ripiano del forno. Fai raffreddare prima di farcire e spolvera generosamente di zucchero a velo.

Seguimi su Instagram 

Seguimi su YouTube

1Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *