Chicche di patata ai peperoni ed erbe aromatiche

gnocchi 0 comments

print

Piccoli bocconcini soffici di patate. Le chicche sono così, sembrano quasi caramelle a vederle, per dimensioni, invece sono in realtà gnocchi piccoli e non rigati. In genere ne preparo un bel quantitativo e poi le congelo già porzionate, per averle sempre a disposizione. In questo modo posso portare in tavola un piatto che non sia la solita pasta con zero sforzo. Oggi ve le propongo con un condimento semplice, di stagione, che sa proprio di estate: peperoni ed erbe aromatiche che si sposano per dare tanto sapore con semplicità.
Buon viaggio in cucina….

Dosi per 4 persone
Preparazione 15 minuti
Cottura 20 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti
800 gr gnocchi di patata (per avere le chicche fate l’impasto degli gnocchi in casa poi fate dei pezzetti di un paio di centimetri e anziché rigarli, passate ciascuno tra i due palmi delle mani per arrotondarli)
1 peperone rosso (media misura)
1 peperone giallo (media misura)
1 peperone verde (media misura)
3 cucchiai di erbe aromatiche tritate (io ho utilizzato erba pepe, timo, timo limone, santoreggia, origano fresco ed erba cipollina)
1 scalogno
1 spicchio d’aglio tritato finemente
Olio extravergine di oliva
Sale fino

 

Procedimento

Taglia in 4 tutti i peperoni, elimina il picciolo, i semi e i filamenti interni, lavali e tagliali a fette spesse 2-3 mm. Sbuccia aglio e scalogno. Trita finemente l’aglio e grossolanamente lo scalogno.

In una padella saltapasta scaldate 5 cucchiai di olio, rosolatevi l’aglio e lo scalogno, poi unisci i peperoni. Cuoci su fiamma media per 10-15 minuti, fino a quando saranno teneri (ma non sfatti, mi raccomando). A questo punto unisci le erbe aromatiche regola di sale e cuoci per un paio di minuti. Tieni da parte.

Lessa gli gnocchi in abbondante acqua bollente e salata. Quando vengono a galla, prelevali con un ragno e uniscili al condimento. Fai insaporire per qualche secondo saltando su fiamma vivace e servi subito.

Note

Se usi l’erba cipollina ricorda di tagliarla con le forbici, perché a coltello è molto più complicato.

Puoi sostituire le erbe aromatiche previste con altre di tuo gusto, modificando eventualmente anche le proporzioni.

 

Seguitemi su Instagram 
– storie e contenuti inediti – 

Seguitemi su Youtube
nuovi video ogni settimana – 

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *