Conchiglioni al forno con salsiccia e radicchio alla crema di grana e pepe

print

Un piatto invernale, caldo, avvolgente, confortante e veramente buonissimo oltre che non banale. Il radicchio viene addolcito dalla crema di Grana, fondente e irresistibile, e poi vogliamo parlare della golosità della salsiccia? Portatelo sulla tavola per il pranzo della domenica o per una cena in famiglia, l’adoreranno tutti.
Buon viaggio in cucina…

 

Dosi per 4 persone
Preparazione 20 minuti
Cottura 45 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 250 gr conchiglioni
  • 400 gr pasta di salsiccia
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio di aglio
  • ½ caspo di radicchio rosso

+ burro per la teglia

Ingredienti per salsa al grana

  • 50 gr Grana stagionato
  • 250 ml panna da cucina
  • 100 ml latte
  • 1 cucchiaino pepe verde in salamoia
  • Sale

 

Procedimento

Eliminate la pelle dalla salsiccia  e riducetela a pezzettoni. Lavate il radicchio, tagliatelo in 4 per il lungo e affettatelo non troppo sottile, eliminando la parte dura. Sbucciate lo scalogno e affettatelo sottilmente.

in una padella scaldate 4 cucchiai di olio, quindi rosolatevi su fiamma bassa lo scalogno, unite la salsiccia a pezzetti e fatela dorare bene. Unite il radicchio, regolate di sale e pepe e cuocete fino a quando questo appassirà. Tenete da parte.

Lessate i conchiglioni in abbondante acqua bollente e salata per un tempo inferiore di 2 minuti rispetto a quello scritto sulla confezione. Scolateli, passateli sotto acqua fredda, sgocciolate bene e mettete su un canovaccio asciutto. Disponete i conchiglioni nella pirofila imburrata man mano che li riempite con la farcitura di salsiccia e radicchio, sistemandoli ben vicini uno all’altro.
Sgocciolate il pepe, sciacquatelo, asciugatelo e pestatelo in un mortaio, il più finemente possibile. In un pentolino scaldate il latte e la panna, poi unite il Grana grattugiato e mescolate per farlo sciogliere. Unite il pepe pestato, regolate di sale se necessario e versate il composto sui conchiglioni disposti nella pirofila.

Passate in forno caldo a 230° per circa 15 minuti con modalità ventilato, così che si possa creare una bella crosticina in superficie.

E siamo pronti in tavola!

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *