Cream tart con piccoli frutti e rose

print

Non è certamente un segreto che la nuova moda del web siano le cream tart, e mi sembra anche giusto, perchè sono veramente stupende, decorate con grazia ed eleganza e quei piccoli ciuffetti di crema al mascarpone e panna. Assolutamente irresistibili si prestano a festeggiare ogni tipo di evento, dai compleanni, ai battesimi alla festa della mamma, sì perchè quella che vedete in foto è stata la sorpresa per la mia mamma, quando sono arrivata all’ora della colazione per gustarla tutti insieme. Seguite gli accorgimenti che vi fornisco per avere un’eccellente realizzazione e non fatevi mancare lo Zuccherissimo di Italia Zuccheri, che vi farà creare una frolla da sogno.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 4 persone 
Preparazione 30 minuti + tempo di riposo della frolla
Cottura 15 minuti
Difficoltà: media

Ingredienti per la frolla

  • 230 gr farina 0
  • 30 gr farina di mandorle
  • 130 gr burro freddo
  • 80 gr Zuccherissimo (Italia Zuccheri)
  • 60 gr uova

 

Ingredienti per la crema al mascarpone

  • 300 gr di mascarpone
  • 200 gr di panna fresca
  • 40 gr Zuccherissimo (Italia Zuccheri)

+ mirtilli freschi
+ lamponi freschi
+ fiori piccoli e foglioline di menta

Procedimento

Iniziamo preparando la frolla: mettete le farine e lo Zuccherissimo in una ciotola col burro a pezzettini e riducete a briciole grosse. Poi unite l’uovo e impastate velocemente fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Fate una palla, appiattitela e chiudetela nella pellicola alimentare. Mettete in frigorifero per 40 minuti.

Trascorso il tempo di riposo stendete l’impasto a uno spessore di 3 mm, avvolgete sul mattarello e trasferite sulla teglia foderata. Posizionatevi sopra il vostro disegno fatto su cartoncino e intagliate. Impastate nuovamente i ritagli e stendete nuovamente allo stesso spessore, poi mettete su un’altra teglia e intagliate il secondo cuore. Cuocete in forno caldo a 180° per 10-15 minuti. Attenzione: la frolla deve diventare appena dorata ai bordi, non deve assolutamente scurire. Trascorso il tempo di cottura fate raffreddare le sagome di frolla.

Nel frattempo in una ciotola capiente mettete lo Zuccherissimo, il mascarpone e la panna fresca, poi montate con una frusta elettrica fino a quando avrete ottenuto una consistenza cremosa e ben soda. Mettete la prima sagoma di frolla su un’alzatina o un vassoio, poi mettete la crema di mascarpone in una sacca da pasticcere a bocchetta liscia (diametro di 1,5 cm) e coprite la superficie con mucchietti omogenei. Posizionate l’altra sagoma di frolla e coprite anche questa con mucchietti di crema. Decorate infine in modo armonioso con i piccoli frutti e fiori.

E siamo pronti in tavola!

Qui la foto della sagoma che potrete riprodurre se volete, la dimensione reale è di 30 x 24 cm.

1Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *