Crema di cavolfiore e porri alla panna con crostini alla paprika

print

Un po’ svuota frigo, un po’ sana e un po’ golosa. Questa crema di cavolfiori e porri nasce per togliere un pezzo di cavolfiore e un porro dal frigo, ma si è rivelata di una bontà tale, che ho deciso di condividerla con voi. Semplice, per una cena invernale leggera, ma non troppo, grazie alla panna e ai crostini alla paprika.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 4 persone
Preparazione
15 minuti
Cottura 20 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • ½ cavolfiore bianco
  • 1 porro grande
  • 2 carote
  • 1 gambo di sedano
  • 1 cipolla dorata
  • 150 ml panna fresca
  • Brodo vegetale caldo (io 2 cucchiaini di brodo vegetale in dado allungato con acqua calda)
  • Sale fino
  • Olio extravergine di oliva
  • 8 fette di pane casereccio
  • 2 cucchiaini di paprika forte (acquistabile qui)
  • 2 cucchiaini di paprika affumicata (acquistabile qui)
  • 2 cucchiaini di misto per rouille marsigliese (acquistabile qui – è leggermente piccante, se volete potete sostituirla con 2 cucchiaini di paprika forte)

 

Procedimento

Lavate tutte le verdure e sgocciolatele. Spuntate le carote e tagliatele a dadini. Affettate non troppo sottile il sedano (foglie incluse), dividete in cimette il cavolfiore e tagliatele a tocchetti. Eliminate dal porro la parte verde scuro e le radici, poi affettatelo non troppo sottile. Sbucciate la cipolla e tagliatela a pezzetti.

In una casseruola scaldate 4 cucchiai di olio e soffriggetevi carote, sedano e cipolla per un paio di minuti. Unite le altre verdure e mescolate bene. Fate rosolare per un altro paio di minuti. Coprite con il brodo caldo (o acqua calda e dado vegetale fatto in casa), circa 1 litro, poi fate cuocere per 10 minuti coperto. Aggiungete a questo punto la panna, regolate di sale, mescolate e cuocete altri 7 minuti scoperto.

Nel frattempo tagliate a dadini il pane, poi rosolatelo su fiamma vivace in una padella dove avrete scaldato 6 cucchiai di olio con le spezie e un paio di pizzichi di sale. Tostate per bene da ambo i lati.

Frullate tutto nel mixer fino ad ottenere una crema liscia. Trasferite nella casseruola e regolate di sale se necessario. Impiattate completando coi crostini alla paprika.

E siamo pronti in tavola!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *