Crostata al cocco con mousse alle fragole e mascarpone

print

Dosi per 4 persone
Preparazione 30 minuti + tempo riposo
Cottura
Difficoltà: media

Ingredienti per la frolla al cocco

  • 250 gr farina 0
  • 140 gr burro freddo
  • 80 gr zucchero nostrano grezzo di barbabietola (Italia Zuccheri 100% italiano)
  • 1 uovo
  • 30 gr farina di cocco

 

Ingredienti per il ripieno

  • 300 gr fragole mature e sode
  • 200 gr zucchero grezzo di barbabietola nostrano (Italia Zuccheri 100%italiano)
  • 220 gr panna fresca
  • 250 gr mascarpone
  • 25 gr gelatina in fogli

+ fragole intere per la decorazione
+ panna fresca
+ zucchero a velo

Procedimento

In una ciotola mettete la farina e la farina di cocco con il burro a pezzettini e lo zucchero, poi lavorate velocemente fino ad ottenere un composto a grosse briciole. Aggiungete l’uovo, mescolate con una forchetta e trasferite su una spianatoia impastando il giusto per far stare insieme l’impasto. Fate una palla, appiattitela e avvolgetela nella pellicola alimentare. Fate riposare per 30 minuti nel piano più basso del frigorifero.

Nel frattempo preparare la mousse: lavate le fragole, tamponatele ed eliminate il calice verde, poi tagliatele a pezzettoni e frullatele nel mixer con lo zucchero. Trasferite in una ciotola col mascarpone e mescolate con la frusta a mano sino ad ottenere un composto liscio e omogeno.

Scaldate i 50 gr di panna rimasta su fiamma dolce e scioglietevi la gelatina ben strizzata, quindi unite al composto di fragole e mascarpone mescolando con la frusta a mano. Montate a neve i 170 gr di panna rimasti e incorporate al composto di fragole e mascarpone aiutandovi con una spatola di silicone, in modo da non smontarla. Mettete in frigorifero ad addensare.

Trascorso il tempo di riposo della frolla prelevatela dal frigorifero e rimaneggiatela per pochi secondi (come per impastare) così da ridare elasticità. Stendetela su un piano infarinato allo spessore di 3-4 millimetri e nella forma dello stampo che avete scelto (io rotonda). Foderatevi lo stampo, bucherellate il fondo, coprite con carta forno e riempite con fagioli secchi o sferette di argilla. Cuocete in forno caldo a 200° per 20 minuti, posizionando nel piano più basso del forno,  poi eliminate carta e fagioli secchi e cuocete ancora per 10 minuti. Sfornate e fate raffreddare.

Quando il guscio di frolla sarà a temperatura ambiente mescolate la mousse di fragole con una spatola e farcitevi la crostata. Montate poi della panna (se volete dolcificate con un poco di zucchero a velo) e con una sacca da pasticcere decorate un angolo della crostata, completando con fragole fresche tagliate in modi diversi e qualche fogliolina di menta.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Conservate questa crostata in frigorifero per un massimo di 3 giorni.
  • Impastate i ritagli di frolla che vi avanzano dopo aver foderato lo stampo e ricavatevi dei biscottini, da cuocere per 18 minuti in forno a 200° e posizionati su teglia foderata.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *