Crostata con ciliegie fresche e crema pasticcera al limone

print

Ho un problema con alcuni tipi di frutta e i dolci, o meglio, fragole e ciliegie mi piacciono solo fresche o in confettura. Però proporti la solita crostata con la confettura di ciliegie non mi appassionava, quindi sono andata a spulciare vecchi libri di cucina e ho trovato una golosissima idea, che ho fatto diventare ancora più golosa con un fondo di crema pasticcera al limone. Le ciliegie sono semplicemente snocciolate da fresche e fatte marinate per un’oretta con poco zucchero e un goccio di cherry… posso assicurarti che sarà la miglior crostata di ciliegie che tu abbia mai gustato.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per tortiera 28 cm
Preparazione 45 minuti + tempo riposo pasta frolla
Cottura 30 minuti
Difficoltà: media

Ingredienti per la pasta frolla
310 gr farina 0
166 gr burro freddo
83 gr tuorli
150 gr zucchero semolato (io Italia Zuccheri 100% italiano)
Ingredienti per la crema pasticcera (con metodo vulcanico)
400 gr latte intero
100 gr panna fresca
100 gr zucchero semolato (io Italia Zuccheri 100% italiano)
150 gr tuorlo d’uovo
35 gr amido di mais
Scorza di 1 limone non trattato
Ingredienti per la farcitura
500 gr ciliegie mature
30 gr zucchero semolato (io Italia Zuccheri 100% italiano)
20 gr Cherry

 

Procedimento

Inizia col preparare la crema pasticcera: in una ciotola monta i tuorli con lo zucchero e l’amido, con la frusta elettrica, fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro. Metti latte e panna in una casseruola (meglio se antiaderente) e nel centro unisci il composto di uova e la scorza del limone grattugiata. Cuoci su fiamma media e quando vedrai che dai bordi e/o dal centro il latte inizierà ad alzarsi, mescola energicamente per qualche secondo con una frusta a mano. Appena la crema si sarà addensata, toglila dal fuoco e continua a mescolare per alcuni secondi. Copri a contatto con la superficie con un pezzo di pellicola alimentare e fai raffreddare completamente.

Metti la farina in una ciotola con lo zucchero e il burro, lavora in modo da creare delle grosse briciole, poi unisci i tuorli e impasta su una spianatoia giusto il tempo di ottenere un impasto omogeneo. Fai una palla, appiattiscila, avvolgila nella pellicola e metti in frigorifero per un’oretta.

Nel frattempo lava le ciliegie, asciugale, elimina piccioli e noccioli, poi mettile in una ciotola con lo zucchero e lo cherry. Fai riposare e mescola di tanto in tanto.

Trascorso il tempo di riposo della frolla, elimina la pellicola e impasta nuovamente con poche mosse, giusto il tempo di ridonare elasticità, quindi stendi su un piano infarinato allo spessore di mezzo centimetro circa. Arrotola sul mattarello e stendi per foderare la teglia: premi per bene lungo i bordi. Passa il mattarello sui bordi per regolarli, quindi punzecchia il fondo coi rebbi di una forchetta.

Impasta nuovamente i ritagli di pasta e fai questi facilissimi biscotti senza stampo → Biscotti di frolla farciti alla confettura senza stampo

Fodera con carta forno e riempi con sferette di argilla (oppure legumi secchi) e cuoci in forno caldo a 180° non ventilato per 15 minuti posizionando nel piano più basso. Sforna, togli sferette e carta, spennella il fondo e i  bordi della pasta con dell’albume e cuoci per 2 minuti. Sforna nuovamente e riempi con la crema pasticcera, livellando bene, e cospargi con le ciliegie marinate nello Cherry, assieme al loro sughetto.

Cuoci per altri 15-18 minuti sempre in forno caldo a 180°. Sforna e fai raffreddare prima di servirla, eventualmente spolverizzata con zucchero a velo.

Seguitemi su Instagram 
– storie e contenuti inediti – 

Seguitemi su Youtube
nuovi video ogni settimana – 

1Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *