Estratto di uva nera miakawa e pera

print

Delizioso, aromatico, adatto in ogni momento della giornata. La pera aiuta negli stati di stanchezza psicofisica e riequilibra le funzioni intestinali, l’uva ha proprietà antiossidanti ed nel nostro caso, quella nera è utile contro le vene varicose e le malattie della pelle. Infine il mandarino ha una forte presenza di vitamina C, rimineralizzante a aiuta in caso di insonnia.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 1 litro 
Preparazione 15 minuti
Cottura nessuna
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 400 gr acini di uva nera
  • 10 miakawa (sostituibili con mandarini o clementine)
  • 1 pera grande matura e soda

 

Procedimento

Lavate e asciugate gli acini di uva. Sbucciate i miakawa, eliminate i fili bianchi centrali e divideteli in spicchi. Sbucciate la pera con un pelapatate, eliminate torsolo e semi e tagliate a pezzetti.

Iniziate a estrarre partendo dai miakawa e mescolando la frutta durante il procedimento. Raccogliete in una caraffa e mescolate prima di servire.

 

Note

  • Ricordate sempre che gli estratti andrebbero consumati al momento della produzione, per evitare che le vitamine svaniscano. Se non potete, ricordate di conservarli in frigorifero, e consumate comunque in giornata.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *