Focaccia ai peperoni e capperi

print

La focaccia peperoni e capperi è un avariante della classica focaccia. Il gusto è deciso, e si abbina bene a una grigliata di carne o a secondi di forza, come gli arrosti. Una volta raffreddata, se dovesse mai avanzare, porzionatela come vi è più comodo e congelatela. Al momento del bisogno passatela in forno caldo a 250°.
Buon viaggio in cucina…

 

Dosi per 1 teglia da forno (per una focaccia più alta impastate nuovamente dopo la prima lievitazione, lavorando un paio di minuti, quindi stendete nella teglia e fate lievitare per un’altra ora)
Preparazione 20 minuti + 2 ore di lievitazione
Cottura 30 minuti
Difficoltà: media

Ingredienti

  • 550 gr farina 0
  • 280 gr acqua minerale naturale
  • 1 peperone rosso grande
  • 2 manciate di capperi sotto sale
  • 50 gr burro
  • 70 gr olio extravergine di oliva + quello per spennellare
  • 1 bustina di lievito per torte salate
  • 2 cucchiaini di sale + quello per la superficie
  • 1 cucchiaino di miele di acacia (o di zucchero di canna)

Procedimento

Tagliate il peperone per il lungo in 4 parti, eliminate i semi e i filamenti bianchi interni, lavatelo e tagliatelo a dadini. Sciacquate i capperi sotto acqua corrente per eliminare il sale, poi tritateli grossolanamente a coltello.

Setacciate la farina e il lievito e radunate il tutto in una ciotola. Portate l’acqua a 40°, togliete dal fuoco e scioglietevi lo zucchero. Unite alla farina l’acqua con lo zucchero, il burro sciolto, l’olio e i 2 cucchiaini di sale. Incorporate anche il peperone a dadini e i capperi. Mescolate con una forchetta, poi trasferite su una spianatoia di legno e completate l’impasto rendendolo liscio e omogeneo. Stendete con le mani, allargando delicatamente e dando la forma rettangolare della teglia. Con la nocca dell’indice della mano fate degli avvalli sulla superficie, spennellate d’olio e cuocete in forno caldo a 200° per 30 minuti. Sfornate e fate raffreddare su una gratella.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Procedimento con Kenwood: mettete l’acqua tiepida con lo zucchero nella ciotola, unite il burro sciolto e l’olio e mescolate con una forchetta. Aggiungete la farina, il lievito, il sale, i peperoni, i capperi e impastate col gancio impastatore a velocità “min” fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Trasferite su una spianatoia di legno e completate a mano l’impasto. Proseguite come da ricetta.
  • Forme: potete anche fare una focaccia tonda o tante focaccine mono porzione, scegliete voi, vi basterà dare la forma desiderata dopo la lievitazione.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *