Frollini alla lavanda e arancio

print

Questa ricetta dei frollini alla lavanda e arancio è in realtà stata modificata da quella regalatami dalla mamma di Matteo, dell’Agriturismo Monte Spada di Zattaglia (RA), rimangono comunque perfetti per una tazza di tè fumante. E se volete approfondire, potete leggere l’articolo sull’Azienda Agricola.
Buon viaggio in cucina…

 

Dosi per 6 persone
Preparazione 30 minuti + 30 minuti di riposo in frigorifero
Cottura 20 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 300 gr farina 0
  • 150 gr burro freddo
  • 100 gr zucchero
  • 2 tuorli
  • ½ tazzina di latte
  • 1 cucchiaino di fiori di lavanda secchi
  • Scorza grattugiata 1 arancia

Procedimento

Mettere i fiori di lavanda nel latte e lasciare riposare per 30 minuti. Successivamente mettete la farina e lo zucchero su una spianatoia e sbriciolatevi il burro a pezzetti fino ad ottenere un composto a briciole grosse. Aggiungete i tuorli e poi il latte.

Impastate velocemente fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Fate una palla, appiattitela e chiudetela nella pellicola trasparente e mettete in frigorifero a riposare per mezz’ora.

Stendete la pasta allo spessore di 5-6 mm, tagliate dei quadretti o fate la forma che preferite e mettete su una teglia foderata. Cuocete in forno caldo a 180° per 20 minuti.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Se preferite evitare il latte potete sostituirlo con altrettanta acqua, oppure eliminare anche questa e tritare a coltello i fiori, mescolandoli all’impasto da secchi (si reidrateranno durante l’impasto).

 

3Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *