Gamberi all’aglio e peperoncino

print

I gamberi all’aglio e peperoncino sono un antipasto gustosissimo, e il grado di piccantezza potrete deciderlo voi:, perchè potrete scegliere quale tipo di peperoncino usare, secondo il gusto vostro e dei vostri commensali. Ma questo è un dettaglio, perchè ad ogni modo saranno una golosità apprezzata da tutti.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 4 persone
Preparazione 15 minuti + 30 minuti di riposo
Cottura 15 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 800 gr code di gambero
  • ½ peperoncino piccante rosso
  • 1 cucchiaio abbondante di prezzemolo fresco
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • Succo di ½ limone non trattato
  • Scorza grattugiata di ½ limone non trattato
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

 

Procedimento

Frullate con un piccolo mixer lo spicchio di aglio, il prezzemolo, il peperoncino (senza i semi), il concentrato di pomodoro, il succo del limone e 3 cucchiai di olio.

Sgusciate i gamberi, incidetene il dorso ed eliminate il filo intestinale, poi metteteli in una ciotola con il condimento ottenuto e aggiungete la scorza di limone grattugiata. Mescolate delicatamente, in modo che si amalgami il tutto. Fate riposare per 30 minuti almeno.

Trascorso il tempo di marinatura, scaldate un cucchiaio di olio in una padella antiaderente e cuocetevi i gamberi con tutto il loro condimento. Basteranno pochi secondi, fino a che i gamberi inizieranno a cambiare colore, diventando bianchi: girateli anche dall’altra parte e cuocete ancora per 30 secondi al massimo. Regolate di sale e servite con crostini di pane casereccio.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Per ottenere dei gamberi teneri e non stopposi e asciutti è fondamentale il tempo di cottura e la temperatura: fiamma media e non prolungare troppo la cottura.

 

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *