Gnocchetti di ricotta al pesto di pachino confit e profumo di timo

gnocchi 0 comments

print

Quando il gusto rotondo degli gnocchetti di ricotta e Parmigiano incontrano un sughetto fatto con pomodorini pachino maturi e profumati, cotti confit e impreziositi con foglioline di timo e timo limone… beh, le papille gustative andranno in visibilio, garantito.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 4 persone
Preparazione 30 minuti
Cottura 1 ora e 20 minuti
Difficoltà: media

Ingredienti per gli gnocchi

  • 600 gr ricotta (vedi note)
  • 60 gr Parmigiano Reggiano D.O.P. grattugiato
  • 2 uova
  • 140 gr farina 0 + quella per tirarli
  • Sale

 

Ingredienti per il condimento

  • 400 gr pomodori Pachino ben maturi
  • 10 rametti di timo
  • 4 rametti di timo limone
  • 4 cipollotti bianchi
  • Olio extravergine di oliva
  • Zucchero di canna
  • Sale

 

Procedimento

Lavate i pomodorini, eliminate eventuali piccioli e tagliateli a metà per il lungo. Trasferiteli in una ciotola, conditeli con olio, 3 cucchiaini di zucchero di canna e qualche pizzico di sale, poi mescolate bene.

Disponete i mezzi pomodori su una placca da forno foderata (se come me utilizzate quelle di alluminio non serve), disponendoli con la parte tagliata verso l’alto. Cuocete in forno caldo a 150° per 1 ora e 10 minuti.

Nel frattempo mettete la ricotta in una ciotola con il Parigiano, le uova e la farina setacciata. Unite un paio di pizzichi di sale. Mescolate molto bene con un cucchiaino creando un composto sodo e omogeneo.

Porzionate il composto e tiratelo sulla spianatoia ben infarinata creando dei segmenti cilindrici di 1 cm di diametro, quindi fate dei tocchetti della stessa larghezza creando gli gnocchi. Distribuiteli su vassoi infarinati man mano che li create.

Quando i pomodorini saranno pronti, prelevatene i ¾ dei e frullateli nel mixer con 2 cucchiai di olio fino a ridurli ad una crema.

Eliminate dai cipollotti la parte verde scuro, le radici e la foglia esterna e tritate grossolanamente, quindi fate soffriggere su fiamma dolce in una padella con 4 cucchiai di olio. Aggiungete le foglie di timo e di timo limone e cuocete facendo appassire i cipollotti. 

Unite la crema di pomodorini confit, e quelli interi. Regolate di sale e mescolate bene, poi fate cuocere per un paio di minuti.

Lessate gli  gnocchi in abbondante acqua bollente e salata e prelevateli man mano che verranno a galla, mettendoli nella padella col condimento. Quando saranno tutti cotti saltate per bene su fiamma alta per amalgamare il tutto e servite subito.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Preferite ricotta di giornata del caseificio a quella industriale che è troppo cremosa. Per utilizzarla però, aspettate il giorno dopo, così che sia un poco più asciutta.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *