Gnocchi di polenta di Storo con salsa al gorgonzola

gnocchi 0 comments
print

Questo piatto l’ho assaggiato in un ristorante del Parco delle Cascate di Nardis, e ne sono rimasta rapita per l’intensità di gusto e la forma insolita di presentazione. Qui ve li propongo con salsa di gorgonzola alle noci. Una forma originale per dare risalto ad una farina di mais di eccellenza, coltivata nella Valle del Chiese.
Buon viaggio in cucina…

 

Dosi per 4 persone
Preparazione 10 minuti
Cottura 50 minuti
Difficoltà: media

Ingredienti

  • 500 gr farina gialla di Storo
  • 2 dl acqua minerale naturale
  • 2 cucchiaini di sale grosso
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 200 gr gorgonzola
  • 100 50 ml panna da cucina
  • 10 noci sgusciate e tritate finissime

Procedimento

Per prima cosa preparate la polenta: in una padella antiaderente dal fondo possibilmente stondato scaldate l’acqua, appena accenna il bollore unite il sale e l’olio e versate a pioggia la farina di mais, mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi. Fate cuocere a fuoco basso per 45 minuti, mescolando molto spesso (meglio se avete l’apposito attrezzo per la cottura della polenta che mescola continuamente).

Nel frattempo preparate il condimento: in una padella saltapasta antiaderente mettete il gorgonzola al quale avrete tolto la crosta e che avrete tagliato a pezzetti. Fate sciogliere a fuoco bassissimo, unendo poi la panna e amalgamando i sapori. Regolate di sale se necessario.

Quando la polenta sarà cotta, versatela in una teglia quadrata o rettangolare e stendetela in uno strato di spessore omogeneo di circa 1 cm. Fatela raffreddare, in modo che si solidifichi bene, poi ritagliatene dei rettangolini o dei piccoli rombi (circa cm 2 x 1).

Unite le noci tritate fini alla crema di gorgonzola, mescolando bene su fiamma vivace per alcuni secondi, in modo da far diventare ben cremoso il tutto, poi spegnete il fuoco e saltate nel condimento gli gnocchetti di polenta. Servite subito.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Farina di mais di Storo: si trova solamente nella zona di Storo e della Valle del Chiese, potrete sostituirla con una farina gialla nostrana, a patto che sia di eccellente qualità, oppure una farina taragna.
  • Crema di Gorgonzola: se dovesse risultare troppo densa, aggiungete 1 o 2 cucchiai di latte intero e stemperate a fuoco molto basso.

 

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *