Gnocchi padovani – ricetta base

gnocchi 0 comments
print

Gli gnocchi padovani sono, come rivela il nome, un tipico piatto padovano. A differenza dei classici gnocchi questi vedono l’aggiunta nell’impasto anche della farina di mais e del pangrattato.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 4 persone
Preparazione 45 minuti
Cottura 50 minuti
Difficoltà: media

Ingredienti

  • 650 gr patate a pasta bianca (vi dovranno rimanere circa 550 gr di polpa pulita)
  • 500 gr farina 0
  • 100 gr farina di mais fioretto (quella molto fine)
  • 150 gr burro
  • 50 gr pangrattato
  • 3 uova
  • Sale

 

Procedimento

Lessate le patate con la buccia, partendo da acqua fredda e salata. Saranno pronte circa 40 minuti dopo l’inizio del bollore.

Quando le patate sono cotte sbucciatele e passatele allo schiacciapatate, poi impastatele con le farine setacciate e il pangrattato. Unite all’impasto anche le uova leggermente sbattute, un pizzico abbondante di sale e il burro fuso, ottenendo un composto omogeneo.

A questo punto porzionate l’impasto, creando tanti rotolini che avranno un diametro di circa 1,5 cm.  Tagliate poi i rotolini a tocchetti più o meno della stessa lunghezza.

Lessateli in abbondante acqua bollente salata finché verranno a galla, prelevateli con una ramina e conditeli come preferite.

Note

  • Per fare prima: usate patate a buccia rossa, sbucciatele, tagliatele a tocchetti e cuocetele per 15 minuti al vapore, poi schiacciatele e procedete come da ricetta.
  • Potete anche preparare gli gnocchi, disporli su una teglia foderata e metterli nel freezer. Quando saranno congelati trasferiteli in un sacchetto e cuoceteli direttamente da congelati, serviranno pochi minuti in più e potrete averli sempre pronti al consumo.

 

1Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *