Hamburger con zucchine e maionese al curry

print

Chi ha detto che il junk food fa male? Sicuramente non bisogna mangiarlo spesso, tutt’altro, ma se in più quando vogliamo concederci hamburger e patatine li prepariamo noi, la qualità sarà decisamente più elevata. Questo senza contare il fatto che potrete creare piatti in sintonia con i vostri gusti, come ho fatto io con questo hamburger con zucchine e maionese al curry.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 4  persone
Preparazione 15 minuti
Cottura 20 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 500 gr macinato di bovino
  • 2 zucchine scure grandi
  • 4 panini per hamburger 
  • 250 ml olio di semi di girasole
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di aceto
  • Uno spruzzo di limone
  • Un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di curry in polvere
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe nero

 

Procedimento

Spuntate le zucchine, lavatele e tagliatele a fette spesse 0,5 cm per il lungo. Poi affettatele a striscioline in senso obliquo.

In una padella scaldate 3 cucchiai di olio, poi cuocete le zucchine a fuoco medio per una decina di minuti: devono rimanere croccanti. Regolate di sale e pepe.

Per fare la maionese, mettete in un contenitore alto e stretto l’olio, l’uovo, il tuorlo, l’aceto, lo spruzzo di limone e il sale, esattamente in quest’ordine. Posizionate il frullatore a immersione sul fondo del contenitore e azionate. Quando inizierà a crearsi l’emulsione muovete su e giù, così incorporerete per bene anche l’olio rimanente. Aggiungete il curry e mescolate bene.

Mettete il macinato in una ciotola, salate, pepate e mescolate con le mani per amalgamare bene. Fate 4 porzioni e date la forma di una svizzera, appiattendola.

Tagliate a metà i panini al sesamo e grigliateli dalla parte interna su piastra calda, poi grigliate anche le svizzere, da ambo i lati per circa 5 minuti (vedi note).

Mettete sulla metà inferiore dei panini le zucchine, posizionate le svizzere e completate con un poco di maionese. Chiudete il panino con la parte superiore.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • La cottura delle svizzere: i minuti dipendono soprattutto dallo spessore delle stesse e da quanto le volete cotte. In questo caso, essendo di macinato di bovino, potete tenere il cuore rosato.

 

 

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *