Insalata di farro con salmone affumicato uova strapazzate e cipollotti

print

Il caldo, quando si fa sentire, fa anche venire a mancare la voglia di stare davanti ai fornelli, di conseguenza bisogna trovare soluzioni che siano buone ma fresche. In questo caso nulla di meglio che questa insalata con farro dell’Azienda Agricola Monte Spada, arricchita con bocconcini di salmone affumicato, cipollotto rosso e uova strapazzate. Molto facile, molto buono, molto estivo.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 4 persone
Preparazione
10 minuti
Cottura 25 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 400 gr farro integrale (io dell’Azienda Agricola Monte Spada)
  • 3 cipollotti rossi (se utilizzate quelli di Tropea che sono grandi, ne basterà uno)
  • 150 gr salmone affumicato in un unico pezzo (in commercio trovate anche il formato in bocconcini)
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di erba cipollina tritata
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale fino

Procedimento

Eliminate dai cipollotti le radici, la parte verde e la foglia esterna, poi tagliateli a metà per il lungo e affettateli sottilmente. Mettete in una ciotolina di acqua fredda. Lavate l’erba cipollina, tamponatela con un canovaccio pulito e tagliatela a pezzettini piccoli. Mettete le uova in una ciotola e sbattetele regolando di sale e pepe.

Lessate il farro in abbondante acqua bollente e salata per 25 minuti. Nel frattempo scaldate un cucchiaio di olio in una padella larga e versatevi le uova sbattute. Cuocetele muovendole continuamente con una spatola e quando saranno quasi completamente rapprese spegnete il fuoco e continuate a muoverle per qualche secondo. A questo punto rompetele per bene e tenetele da parte.

Scolate le fette di cipollotto e tamponatele con un canovaccio pulito. A cottura ultimata scolate per bene anche il farro, passatelo sotto acqua corrente fredda e sgocciolatelo molto bene, poi trasferitelo in una ciotola capiente, unite le uova strapazzate, il cipollotto, l’erba cipollina e i dadini di salmone affumicato. Condite con olio e sale e mescolate bene.

E siamo pronti in tavola!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *