Insalata nizzarda

print

E’ uno dei piatti simbolo della Costa Azzurra e della Provenza, altresì chiamata insalata niçoise. Il nome altisonante non rivela che nella realtà è un’insalatona estiva che per la ricchezza degli ingredienti che la compongono è certamente un piatto unico che ben si presta anche a essere portato in ufficio o in spiaggia. Questa è solo una delle tantissime versioni esistenti, che probabilmente più si avvicina all’originale, tenendo presente che non si conosce esattamente quale sia poiché la creazione di questo piatto si perde nei decenni.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 4 persone
Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti per la lessatura di patate e fagiolini
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • Insalata verde, meglio se fate un mix di tipi diversi
  • 3 patate gialle (io ho utilizzato le novelle lasciando la buccia)
  • 200 gr di fagiolini verdi
  • 4 uova sode
  • 20 pomodori Piccadilly o pomodorini ciliegia
  • 2 scatolette di tonno al naturale (224 gr peso sgocciolato)
  • 4 filetti di acciughe
  • 1 manciata di olive nere denocciolate
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale fino (se trovate quello della Camargue ancora meglio)
  • Aceto di vino bianco

 

Procedimento

Mettete le patate, ben lavare con l’aiuto della spazzolina apposita, in una padella con abbondante acqua fredda e un cucchiaio di sale. Portate a bollore e proseguite la cottura facendo sobbollire per circa 30 minuti, o comunque fino a quando potrete attraversare le patate con una forchetta senza avere resistenza. Scolate, fate raffreddare e tagliate a tocchetti.

Mettete le uova in una padella con acqua abbondante e portate a bollore, poi proseguite la cottura per 8 minuti. Scolate, mettete in una ciotola con acqua fredda, sgusciate e tagliate ogni uovo in 4 spicchi.

Lavate i fagiolini, spuntateli e tagliateli a metà per la larghezza. Lessateli in abbondante acqua bollente salata per circa 15 minuti (devono rimanere un poco croccanti). Nel frattempo snocciolate le olive e tenetele da parte. Lavate i pomodorini e tagliateli in 4 spicchi.

Preparate il condimento schiacciando con una forchetta le acciughe, poi mettetele in una ciotolina con 5 cucchiai di olio e 2 cucchiai di aceto e mescolate bene con una forchetta emulsionando il condimento. Lavate l’insalata e centrifugatela, poi rompetela a pezzetti.

In una ciotola capiente mettete tutti gli ingredienti, regolate di sale e condite con il condimento alle acciughe. Mescolate bene e servite con pane tostato.

E siamo pronti in tavola!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *