Involtini di melanzana fritta ripieni di gamberi

print

Semplicemente divini! Di una semplicità imbarazzante, sono veramente una golosità. Il gusto delicato e dolce del ripieno di gamberi viene compensato dal sapore e dalla sapidità della melanzana fritta… una vera bontà.
Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi per 4 persone
Preparazione 20 minuti
Cottura 30 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 2 grosse melanzane globose
  • 900 gr code di gambero (vedi note)
  • 400 gr passata di pomodoro
  • Farina di riso
  • Olio di arachide per friggere
  • Sale
  • Olio extravergine di oliva
  • Peperoncino in polvere (facoltativo)
  • Pepe 5 colori

 

Procedimento

Eliminate l’apice verde dalle melanzane, affettatele per il lungo, mettetele in acqua e sale fino a quando avranno ceduto l’amaro (l’acqua diventa scura). Sgocciolatele,

Sgusciate i gamberi, incideteli sul dorso ed eliminate il filo intestinale. Sciacquateli, tamponateli con carta e tagliateli a pezzetti (ogni gambero 3 parti). Mettete in una ciotola e condite con olio (appena un filo), sale, pepe e una spolverata di peperoncino secondo il vostro gusto.

Infarinate le fette di melanzana, scrollate l’eccesso e friggetelo da ambo i lati in olio ben caldo. Scolate e mettete su carta assorbente in modo che cedano l’eccesso di olio. Salatele leggermente.

Scaldate 3 cucchiai di olio in un pentolino, unite la passata e scaldatela per circa 15 minuti su fiamma media, facendolo restringere per bene. Alla fine regolate di sale e pepe.

Mettete su ogni fetta un paio di cucchiaini di gamberi conditi.
Arrotolate ogni fetta su se stessa, lasciando la chiusura sul fondo. Proseguite sino ad esaurimento degli ingredienti.
Mettete gli involtini di melanzana in una padella antiaderente, scaldate su fiamma media per circa 10 minuti, tenendo coperto. NON ungete la padella, sarà sufficiente quello trattenuto dalle melanzane in frittura.

Servite gli involtini caldi completando col sughetto di pomodoro.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Il peso della ricetta è per gamberi freschi già puliti. Se volete utilizzare quelli surgelati, già puliti, calcolate 1 kg.

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *