Linguine con le cozze al basilico e pangrattato

print

Nel periodo estivo fare la pasta con le cozze capiterà sicuramente anche a te. Non volevo però proporti la solita, quella che avrai preparato mille volte. Sfogliando alcuni libri di cucina, ho scovato un’idea molto golosa, perfetta visto che nel mio giardino aromatico il basilico vive rigoglioso. Frullato con il pangrattato va a creare un tocco particolare, molto gustoso, per queste linguine che saranno sicuramente protagoniste sulla tua tavola estiva.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 4 persone
Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti
400 gr linguine
800 gr cozze freschissime
15 foglie di basilico fresco
1 spicchio di aglio fresco
½ cucchiaino di peperoncino piccante frantumato (oppure 1 peperoncino piccante)
2 cucchiai di pangrattato
Sale fino
Pepe nero

 

Procedimento

Lava delicatamente le foglie di basilico e frullale velocemente nel mini mixer con 4 cucchiai di olio e una presa di sale.

In una casseruola scalda 2 cucchiai di olio con lo spicchio di aglio, poi unisci le cozze, copri col coperchio e fai aprire su fiamma vivace per circa 5 minuti. Spegni il fuoco, fai raffreddare un poco, poi metti le cozze in una ciotola e filtra il liquido di cottura.

In una padella saltapasta scalda 2 cucchiai di olio, 4 cucchiai di liquido di cottura delle cozze e il peperoncino. Unisci il pangrattato al basilico e le cozze.

Lessa in abbondante acqua bollente e salata, a cui avrai aggiunto il liquido di cottura delle cozze rimasto (e sempre filtrato), la pasta per il tempo indicato sulla confezione, poi scola e trasferisci nella padella col condimento. Su fiamma vivace salta per bene il tutto e regola eventualmente di sale.

Seguitemi su Instagram

Seguitemi su Youtube

Seguimi su Pinterest

 

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *