Muffin salati prosciutto e piselli  

print

Se non avete il pane in casa, e non avete tempo di prepararlo, potete tranquillamente sostituirlo con questi muffin salati, profumati e saporiti grazie agli ingredienti che lo compongono e alla presenza di cubetti di prosciutto crudo che perfettamente di sposano con i pisellini saltati in padella. Si prestano ad essere accompagnamento per una bella insalatona estiva, ma possono anche essere protagonisti sulla tavola di un buffet in giardino o terrazza, o ancora potete portarli con voi in ufficio.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 12 muffin piccoli
Preparazione 15 minuti
Cottura 25 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 250 gr farina 0
  • 70 gr prosciutto crudo a cubettini
  • 25 gr pisellini freschi
  • 30 gr Grana grattugiato (io stagionato 30 mesi)
  • 1 uovo
  • 9 gr lievito per torte salate (io suo quello biologico)
  • 1 ½ cucchiaio di erba cipollina tritata
  • 80 gr olio di semi di girasole
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 110 gr latte
  • Sale fino
  • Pepe nero

 

Procedimento

Mettete i due cucchiai di olio extravergine in una padella e scaldate, unite quindi l’erba cipollina e i pisellini e fate insaporire per 5 minuti su fiamma vivace, regolando di sale. Fate raffreddare un poco, e nel frattempo mettete la farina setacciata e il lievito in una ciotola col Grana grattugiato e il prosciutto crudo a dadini. Unite anche i pisellini col loro fondo di cottura. Se gradito date una bella grattata di pepe.

In un’altra ciotola mettete uovo, olio di semi di girasole, latte e sbattete con una forchetta. Versate tutto nella ciotola con la farina e mescolate con una spatola giusto il necessario per bagnare gli ingredienti umidi. Ricordate che il composto alla fine dovrà essere grumoso, seppure senza parti asciutte.

Porzionate negli stampini (io mi aiuto con un porzionatore da gelato) e cuocete in forno caldo a 200° per 25 minuti posizionando la teglia nel livello più basso del forno. Sfornate e fate raffreddare su una gratella.

E siamo pronti in tavola!

 

Note

  • Potete congelare i vostri muffin, per averli sempre pronti, conservandoli in freezer in un sacchetto apposito. Quando vorrete consumarli sarà sufficiente lasciarli fuori dal freezer per un paio di ore e poi scaldarli in forno a 200° per 5 minuti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *