New York cheesecake alle fragole

print

La New York cheesecake è un dolce simbolo dell’America, in particolare della Grande Mela, di cui porta il nome. Fa parte delle cheesecake cotte e a discapito della grande semplicità di preparazione, ha bisogno di lunghi tempi di riposo. E’ un dolce morbido, cremoso al cuore che viene racchiuso in un guscio friabile di polvere di biscotti aromatizzata leggermente con cannella. Io ho scelto di completarla, poco prima del servizio, con fragole fresche, che in questo periodo sono saporite e di colore rosso brillante. Preparatene una e portatela alla vostra mamma per festeggiare insieme la sua festa, la farete sicuramente felice.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 8-10 persone (tortiera a cerniera diametro 20 cm)
Preparazione 30 minuti + tempo di raffreddamento + 4 ore riposo in frigorifero
Cottura 1 ora 10 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti per la base

  • 300 gr biscotti secchi
  • 130 gr burro fuso e portato a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di miele di acacia
  • 1/3 cucchiaino di cannella in polvere

 

Ingredienti per la crema al formaggio 

  • 700 gr formaggio fresco (tipo Philadelphia)
  • 200 gr zucchero semolato (io Italia Zuccheri 100% italiano)
  • 150 gr panna fresca
  • 40 gr yogurt bianco intero
  • 4 uova
  • 1 cucchiaino di amido di mais
  • Scorza grattugiata di un limone biologico
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere

 

Ingredienti per la copertura

 

Procedimento 

Frullate i biscotti nel mixer riducendoli in polvere, poi trasferiteli in una ciotola, unite il burro fuso, il miele e la cannella e mescolate molto bene creando un composto omogeneo. A questo punto distribuitelo in uno strato non troppo sottile sul fondo e sui bordi di una tortiera a cerniera che avrete foderato sul fondo. Premete bene con le mani per compattare il più possibile. Mettete in frigorifero.

In una ciotola mettete il formaggio fresco, lo yogurt, lo zucchero e la scorza di limone grattugiata assieme alla polvere di vaniglia. Mescolate con una frusta elettrica (o nella planetaria) fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Unite a questo punto, una per volta, le uova, sempre con la frusta elettrica. Quando avrete incorporato la prima, aggiungete la seconda e via così. Da ultimo, aggiungete la panna fredda di frigorifero e l’amido di mais setacciato. Il composto dovrà essere soffice.

Togliete la tortiera dal frigorifero e versate sul guscio di biscotti la crema al formaggio, livellandola bene in superficie.

Cuocete in forno caldo a 160° per 1 ora, posizionando la tortiera nel piano più basso del forno.

Preparate nel frattempo la finitura: mettete in una ciotola la panna acida con lo zucchero e mescolate bene con una frusta per far sciogliere quest’ultimo.

Dopo la prima ora di cottura, sfornate la cheesecake e cospargete la crema di panna acida sulla superficie, poi infornate nuovamente per 10 minuti, sempre a 160°.

Sfornate la cheesecake, fatela raffreddare completamente, poi riponetela in frigorifero per almeno 4 ore (meglio se tutta la notte). Prima di servirla, togliete l’anello e completate con le fragole fresche lavate e tagliate in 4 spicchi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *