Paccheri al forno al doppio formaggio

print


Amo moltissimo la pasta al forno, ma non solo per la golosità e la versatilità, la amo anche perché portarla in tavola dà un’immediata sensazione di casa, di familiarità… è in sostanza quello che viene oggi definito come confort food, ossia un cibo accogliente, caloroso. La versione che vi propongo oggi è di grande facilità e di sapore deciso, ideale per coloro di voi che amano i formaggi. Una base di besciamella alla quale si aggiungono i formaggi per andare poi a condire la pasta. La cottura in forno completa la golosità di questo primo invernale.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 4 persone
Preparazione 15 minuti
Cottura 40 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 400 gr paccheri trafilati al bronzo
  • 60 gr burro
  • 45 gr farina 0
  • 500 ml latte intero caldo
  • 60 gr Grana Padano grattugiato
  • 100 gr Emmentaler (peso senza crosta)
  • Pangrattato
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale fino
  • Noce moscata (o macis)
  • Pepe 4 stagioni

Procedimento

Grattugiate l’Emmentaler con la grattugia a fori grossi e tenete da parte, poi preparate la besciamella: in una casseruola fate sciogliere il burro, e appena sfrigola unite in un colpo la farina. Mescolate con un cucchiaio (meglio se di legno) per un paio di minuti, così da tostarla bene. Unite a questo punto il latte a filo, mescolando continuamente con una frusta a mano, per non creare grumi. Continuate a mescolare su fiamma media fino a quando la besciamella inizierà ad addensarsi. Spegnete il fuoco, regolate di sale, pepe e noce moscata e coprite con della pellicola alimentare fino a raffreddamento.

Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua bollente e salata, scolatela un paio di minuti prima rispetto al tempo indicato sulla confezione, passatela sotto acqua corrente fredda e scolate nuovamente molto bene. Mettetela nella pirofila e condite con metà della besciamella al formaggio, mescolando bene, ma delicatamente, in modo da non rompere la pasta.

Coprite con la metà di besciamella al formaggio rimasta, l’Emmentaler grattugiato, il Parmigiano, una spolverata di pangrattato e se gradite anche una generosa macinata di pepe. Passate in forno caldo a 200° per 10 minuti posizionando la teglia nel piano più basso del forno, poi spostatela nel piano più alto e con la funzione grill proseguite per altri 10 minuti.

Sfornate e servite subito.

Seguimi su You Tube

Ogni domenica nuovi contenuti rispetto al blog

Seguimi su Instagram

 

1Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *