Panini al sesamo per hamburger

print

I panini al sesamo per hamburger sono assolutamente indispensabili per fare in casa il miglior hamburger che abbiate mai mangiato in vita vostra. Nemmeno paragonabile a quelli dei fast food, sarà anche di qualità nettamente superiore.
Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi per 10 panini
Preparazione 20 minuti + 2 ore di lievitazione
Cottura 30 minuti
Difficoltà: media

Ingredienti

  • 300 gr farina 0
  • 300 gr farina manitoba
  • 180 gr latte + quello per spennellare la superficie dei panini
  • 180 gr acqua minerale naturale
  • 10 gr lievito di birra secco
  • 40 gr burro
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • Semi di sesamo bianco

Procedimento

Sciogliete il burro e fatelo intiepidire. In un pentolino mettete l’acqua e il latte e scaldate a 40°, unite il cucchiaino di zucchero e il lievito, mescolate e quando sulla superficie si sarà creata una schiumina soffice sarà pronto per l’utilizzo.

Nel frattempo setacciate le farine e mettetele in una ciotola di plastica. Versatevi il burro sciolto e il liquido con il lievito e iniziate ad impastare. Terminate su un tagliere di legno fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Trasferite nella ciotola di plastica, coprite con un canovaccio umido e fate lievitare per circa 2 ore.
Al termine delle 2 ore di lievitazione l’impasto dovrà essere il doppio del volume iniziale.
Prelevate un poco di pasta lievitata e create delicatamente una pallina (circa 100 gr), che posizionerete su una teglia foderata.

nel caso dobbiate aggiungere dei pezzetti per arrivare al peso, impastate nuovamente per dare la forma necessaria.

Procedete in questo modo sino ad esaurimento dell’impasto, e badando di creare panini di dimensione simile. Spennellate ognuno con un poco di latte e cospargete con i semi di sesamo. Fate lievitare ancora per una mezz’oretta, coperto sempre col canovaccio umido.

Cuocete in forno caldo a 220° per 30 minuti. Quando saranno ben dorati. Mettete i panini al sesamo su una gratella a raffreddare.

Per fare un hamburger, tagliate a metà, tostate in forno caldo per alcuni minuti e farcite a piacere.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Procedimento con Kenwood: mettete le farine setacciate nella ciotola, unite il burro, il latte e l’acqua col lievito riattivato, il sale, mescolate con la paletta e utilizzando il gancio impastatore a velocità minima, fate lavorare sino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Trasferite su una spianatoia di legno e ultimate impastando brevemente a mano. Proseguite come da ricetta.
  • Dimensione mignon: potrete crearne di dimensione mignon per un buffet o una cena in giardino con amici, oppure mantenerli a dimensione normali per una cena familiare, o magari da consumare guardando una bella gara di moto.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *