Panini alla zucca e semi con curry

print

Il pane alla zucca e semi con curry è un prodotto da forno che sfrutta una verdura che generalmente viene sottovalutata per versatilità, ridonandole splendore. Questo pane è profumatissimo e molto gustoso. E perché no, usateli come base per dei panini farciti.
Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi per circa 12 panini
Preparazione 30 minuti + tempo di raffreddamento della zucca
Cottura 1 ora
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 600 gr farina tipo 2 (la trovate nei negozi di prodotti bio ma ormai anche in diversi supermercati)
  • 300 gr polpa di zucca pulita
  • 250 ml acqua minerale naturale
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiaini di curry in polvere
  • 2 cucchiai di semi di zucca tostati
  • 4 cucchiaini di sale
  • 1 bustina di lievito biologico per torte salate

Procedimento

Cuocete al vapore la zucca per circa 20 minuti, o comunque finché sarà ben tenere. Trasferitela su un piatto, schiacciatela con una forchetta e fatela raffreddare.

Trasferite la zucca in una ciotola, unite l’acqua, l’olio, il sale, i semi di zucca, il curry e mescolate bene.

Mettete la farina in una ciotola, aggiungete il lievito, mescolate e poi incorporate il composto alla zucca. Mescolate con una forchetta, poi trasferite su una spianatoia di legno e impastate sino ad avere un risultato omogeneo. Vi avviso che la consistenza è molto morbida e abbastanza appiccicosa, ma non preoccupatevi, va bene, è la presenza della zucca che dà questo risultato.

Riempite per 2/3 degli stampini di silicone a forma di fiore o di ciò che più gradite (foto note). Oppure fate delle porzioni per creare dei panini allungati. Metteteli su una teglia da forno foderata e incideteli sulla superficie.

Cuocete in forno caldo a 200° per circa 35 minuti nella parte intermedia. Sfornate e fate raffreddare su una gratella.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Procedimento con Kenwood: mettete nella ciotola il composto alla zucca, unite la farina e il lievito e impastate col gancio impastatore a velocità 1 fino ad ottenere un composto omogeneo. Procedete secondo ricetta.

 

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *