Pizza semintegrale alta con zucchine aglio e basilico

print

Una pizza fragrante, con un impasto morbido all’interno e croccante all’esterno, farcita con verdure grigliate che han tutto il gusto dell’estate, rese ancor più saporite grazie all’aglio e al basilico.
Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi 2 persone (1 teglia)
Preparazione 20 minuti + 2 ore di lievitazione
Cottura 40 minuti
Difficoltà: media

Ingredienti per la pasta

  • 500 gr farina 0
  • 250 gr acqua a temperatura ambiente
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 2 cucchiaini di sale
  • 8 gr lievito di birra secco (vedi note)

Ingredienti per la farcitura

  • 1 zucchina scura
  • 1 melanzana globosa
  • 200 ml passata di pomodoro rustica
  • 2 mozzarelle fiordilatte da 125 gr
  • 1 cucchiaio di foglie di basilico tritate
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale fino

Procedimento

Iniziate preparando l’impasto: In una capiente ciotola di plastica mettete la farina e il sale e create una fontana nel centro.

Scaldate un poco dell’acqua prevista a 40° (se non avete il termometro, al tatto sarà appena oltre il freddo) e scioglietevi dentro lo zucchero, poi unite il lievito e mescolate per un attimo (il lievito si deve bagnare bene). Fate riposare fino a quando in superficie si sarà creata una schiuma densa, segno che il lievito di è riattivato. Versate tutto nella fontana di farina. Sempre nella fontana mettete anche l’olio e un poco dell’acqua rimasta, quindi iniziate ad incorporare farina nei liquidi aiutandovi con una forchetta. Mettete tutto sulla spianatoia di legno e  impastate, finché otterrete un impasto liscio e omogeneo. Fatene una palla, e mettetela a lievitare per circa 2 ore nella ciotola di plastica, coprendo con un canovaccio pulito e spruzzato con acqua (non deve essere bagnato, solamente umido) che dovrete porre a campana, ossia leggermente aderente alla palla di impasto.

Lavate le verdure: tagliate le zucchine a rondelle sottili eliminando gli apici. Tagliate la melanzana a fette sottili e mettetele in acqua e sale grosso per una decina di minuti (l’acqua diventerà marroncina, segno che hanno perso l’amaro). Poi scolatele bene e grigliatele su piastra ben calda, infine tagliatele a pezzi.

In una padellina scaldate 3 cucchiai di olio e soffriggete per pochi secondi l’aglio su fiamma bassa. Unite le rondelle di zucchina e cuocete per una decina di minuti. Unite il basilico, regolate di sale e cuocete ancora per un minuto.

Scaldate il forno a 230°.

A lievitazione ultimata, ungete il centro della teglia, e stendetevi con le mani l’impasto lievitato. Spennellate di olio e distribuite la passata.

A questo punto infornate la pizza con modalità ventilato e cuocete per 15 minuti, sfornate, terminate di farcire unendo anche la mozzarella e tutti gli altri ingredienti, poi infornate nuovamente per altri 20 minuti (il bordo dovrà essere ben dorato).

Sfornate la pizza, mettetela su una gratella in modo che non si crei condensa (bagnando il fondo e rendendolo molliccio), tagliatela e servitela ben calda.

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *