Plumcake alla banana e bacche di goji

print

Il plumcake alla banana e bacche di goji è un delizioso dolce adatto per la prima colazione o la merenda. Il gusto delicato di banana e il sapore leggermente aspro delle bacche di goji si sposano meravigliosamente per creare un dolce che sarà fantastico anche per un regalo.
Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi per 1 plumcake (stampo da circa 1 litro)
Preparazione 15 minuti
Cottura 1 ora
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 250 gr farina 0 + quella per infarinare le bacche
  • 80 gr bacche di goji
  • 90 gr burro morbido
  • ½ cucchiaino di polvere di vaniglia
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • 1 banana matura
  • 2 uova
  • 120 gr zucchero di canna
  • ½ tazza di tè earl grey
  • Zucchero a velo

Procedimento

Mettete nel mixer (o nella planetaria con gancio flexy se avete il Kenwood) la farina, il burro, lo zucchero, le uova, il lievito e la polvere di vaniglia. Iniziate a mescolare, aggiungete la banana sbucciata e tagliata a pezzi e continuate ad amalgamare finché avrete un composto cremoso, come quello di una crema pasticcera.

Mettete le bacche di goji in una ciotola con il tè caldo, lasciate ammollare per pochi secondi e sgocciolate bene. Infarinate le bacche ed eliminate l’eccesso di farina, poi incorporatele al composto e mescolate con una spatolina.

Foderate uno stampo da plum cake con della carta forno bagnata e strizzata e versatevi l’impasto. Cuocete in forno caldo a 180° per 1 ora. Sfornate, fate raffreddare su una gratella e completate spolverizzando con lo zucchero a velo.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Infarinare le bacche di goji impedirà loro di radunarsi tutte sul fondo, bensì rimarranno sparse in modo omogeneo.

 

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *