Potiza di Gorizia

print

Profumo di Natale, direttamente dal Carso, zona tipica di produzione di questo dolce: una corona di pasta lievitata farcita con un ripieno molto ricco a base di cioccolato, noci, burro e pangrattato. La presenza discreta della scorza di limone conferisce una piacevole nota di freschezza che ben si accompagna agli altri ingredienti. E’ assolutamente un dolce ricco e godurioso.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 6 persone
Preparazione 45 minuti + 2 ore 30 minuti di lievitazione
Cottura 40 minuti
Difficoltà: media

Ingredienti per lievitino

  • 50 gr farina 0
  • 15 gr lievito di birra fresco
  • 40 gr latte

 

Ingredienti per impasto

  • Lievitino pronto
  • 200 gr farina 0
  • 40 ml latte
  • 40 gr zucchero di canna
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • Scorza di 1 limone NON trattato
  • 60 gr burro morbido

 

Ingredienti per ripieno 

  • 100 gr cioccolato fondente
  • 1 dl latte
  • 140 gr noci sgusciate
  • 80 gr burro
  • 100 gr pangrattato
  • 75 gr zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere (solo varietà Vera o Zeylanicum)
  • Scorza di 1 limone NON trattato

+ zucchero a velo

Procedimento

Sbriciolate il lievito in una ciotola con il latte, poi unite la farina e impastate. Coprite con pellicola trasparente e fate lievitare per circa 30 minuti.

Trascorso questo tempo mettete in una ciotola la farina setacciata, fate un buco al centro e mettetevi il burro morbido, il lievitino pronto, le uova sbattute con lo zucchero e la scorza di limone. Impastate con una forchetta, poi trasferite tutto sulla spianatoia e completate ottenendo un impasto liscio e omogeneo. Impastate per una decina di minuti.

Fate una palla e mettete a lievitare in una ciotola, preferibilmente di plastica, poi coprite con un canovaccio pulito e umido per circa 1 ora e 30 minuti, o comunque fino a quando il volume sarà raddoppiato.

Quando il tempo di lievitazione sarà quasi concluso preparate il ripieno: mettete in un pentolino il cioccolato spezzettato e il latte e fate sciogliere su fiamma molto bassa. Tritate le noci grossolanamente (anche nel mixer per un paio di secondi). In una padellina fate sciogliere il burro e tostatevi il pangrattato. Mettete in una ciotola il cioccolato sciolto, il pangrattato tostato, le noci, la cannella in polvere, la scorza di limone e lo zucchero, poi mescolate bene per ottenere un composto omogeneo.

Sfornate la potiza cotta e fatela raffreddare completamente prima di decorarla con lo zucchero a velo. Stendete l’impasto lievitato a forma rettangolare di circa –x– cm con uno spessore di circa 0,5 cm. Spalmatevi sopra il ripieno lasciando libero un bordo di un cm. Arrotolate su se stesso per il lungo, poi disponete su una teglia foderata di carta da forno (o con tappetino di silicone) dando forma di una ciambella.

Lasciate lievitare per 45 minuti, poi cuocete in forno caldo a 180° per 40 minuti.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Questo dolce secca velocemente, quindi vi consiglio di conservarlo per pochi giorni sotto una campana di vetro pesante o in un contenitore di alluminio ben chiuso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *