Rigatoni di Gragnano al ragù di verdure estive

print

Fare la spesa al mercato contadino km 0 del mio paese (Altedo) sta diventando una piacevolissima abitudine. Data l’abbondanza di verdura che c’è ho pensato di fare un delizioso ragù di verdure per creare una pasta estiva sana e molto gustosa.
Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi per 4 persone
Preparazione 15 minuti
Cottura 20 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 400 gr rigatoni di Gragnano
  • 1 melanzana globosa
  • 1 peperone (giallo o verde)
  • 2 scalogni
  • 2 cipollotti bianchi
  • 300 ml di passata di pomodoro (meglio se fatta in casa)
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe nero

 

Procedimento

Sbucciate lo scalogno, tagliatelo a metà per il lungo e affettatelo. Procedete allo stesso modo con i cipollotti, ai quali avrete tolto radici e parte verde scuro.

Tagliate il peperone in 4 spicchi, eliminate il picciolo, i filamenti bianchi interni e i semi, lavatelo e tagliatelo a dadini.

Eliminate dalla melanzana il picciolo, tagliatela a fette piuttosto spesse per il lungo e poi a dadini. Mettete i dadini di melanzana in acqua e sale per alcuni minuti, in modo che cedano l’amaro (l’acqua diventerà scura), poi sgocciolatele e tenetele da parte.

In una padella rosolate 5 cucchiai di olio con i cipollotti e lo scalogno, su fiamma media, poi unite tutte le verdure, fatele insaporire per un paio di minuti e unite la passata di pomodoro. Regolate di sale e pepe cuocete su fiamma moderata per circa 20 minuti.

Lessate la pasta in abbondante acqua bollente e salata, quando sarà cotta scolatela e trasferitela nella padella con il ragù di verdure. Saltate per un minuto su fiamma alta per amalgamare bene la pasta.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Se il condimento dovesse risultare troppo asciutto, aggiungetevi un poco di acqua di cottura della pasta.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *