Risotto al prezzemolo e noci

print

Avendo a disposizione del meraviglioso e profumatissimo prezzemolo, ho pensato di fare un risotto molto ma molto facile, e anche economico in effetti. Mentre era in cottura, mio marito mi ha dato una bella idea: unire delle noci tritate. Grazie amore mio!
Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi per 4  persone
Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 400 gr riso Carnaroli
  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 8 noci
  • Burro
  • 4 cucchiai di Parmigiano grattugiato
  • Brodo vegetale caldo
  • Pepe nero

 

Procedimento

Prelevate le foglie del prezzemolo, lavatele, sgocciolatele bene e tritatele finemente a coltello. Sgusciate le noci e tritatele grossolanamente a coltello.

In una larga padella antiaderente sciogliete un cucchiaio di burro, poi tostatevi il riso e alla fine sfumate con il vino. Quando la parte alcoolica sarà evaporata (ossia sentirete meno il profumo del vino), unite un mestolo di brodo e girando spesso cuocete su fiamma media per il tempo indicato sulla confezione. Man mano aggiungete il brodo necessario alla cottura.

Quando il riso sarà cotto, spegnete il fuoco, unite il prezzemolo (vedi note), le noci, alcuni fiocchi di burro e mescolate bene per mantecare. Unite anche il grana e mescolate ancora. Servite subito con una macinatina di pepe.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Prezzemolo: ve lo faccio unire solo all’ultimo in modo che l’aroma non vada perso con la cottura. Il caldo del riso appena cotto sarà più che sufficiente per incorporarlo al risotto in modo adeguato.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *