Risotto mantecato al formaggio di malga con erbette

print

Il risotto mantecato al formaggio di malga con erbette è semplicemente delizioso. Un azzeccatissimo connubio di sapori delicati che fa di un semplice piatto di riso e formaggio una pietanza gourmand. Il formaggio Nostrano Mezzanello che ho utilizzato, è tipico di  Madonna di Campiglio.
Buon viaggio in cucina…

 

Dosi per 4 persone
Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 400 gr riso arborio
  • 300 gr formaggio Nostrano Mezzanello (o formaggio di malga non stagionato)
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato finissimo
  • 1 cucchiaio di basilico tritato finissimo
  • 8 cucchiai di latte intero
  • Brodo di carne caldo
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Procedimento

In una casseruola larga scaldate l’olio, poi tostatevi per un paio di minuti il riso, girandolo con un cucchiaio di legno. Irrorate con un mestolo di brodo e cuocete per il tempo indicato sulla confezione, aggiungendo man mano il brodo necessario.

Nel frattempo eliminate la crosta del formaggio e riducetelo a pezzettini molto piccoli, poi mettetelo in una piccola casseruola antiaderente col latte e scioglietelo a fuoco bassissimo, mescolando di tanto in tanto. Quando il formaggio sarà fuso unite le erbette a fuoco spento e mescolate.

A termine cottura del riso, togliete dal fuoco, versate il formaggio fuso alle erbette e mantecate il tutto. Servite immediatamente.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Il formaggio utilizzato tenderà a rimanere abbastanza filante una volta sciolto, ma durante la mantecatura creerà una cremina deliziosa.

 

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *