Rose del deserto

print

Questi sono dei biscotti da colazione leggeri, con un sapore delicato ma coinvolgente, amatissimi in casa mia. Per una variante originale si possono sostituire i fiocchi di mais con del müsli. contenitore per i biscotti, purché ben chiusi.
Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi per 15 biscotti
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 125 gr farina 0
  • 100 gr farina di mandorle
  • 75 gr zucchero di canna
  • 90 gr burro
  • 60 gr fecola di patate
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 uovo
  • 200 gr fiocchi di mais
  • Zucchero a velo

Procedimento

Sciogliete il burro a bagnomaria e fatelo intiepidire.

Nel frattempo, in una ciotola, sbattete l’uovo e lo zucchero, poi unite il burro, le farine, il lievito e la fecola. Amalgamate bene ottenendo un impasto morbido e lavorabile.

Prelevate un cucchiaio di impasto per volta e fatene una pallina, poi passatela in un piato dove avrete messo i fiocchi di mais e cercate di incorporarli alla pallina da tutti i lati e anche all’interno.

Ponete tutte le palline su una placca da forno foderata e cuocete in forno caldo a 200° per circa 20 minuti. Sfornate, fate raffreddare su una gratella e spolverizzate di zucchero a velo.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Se non avete la farina di mandorle, potete acquistare la stessa quantità di mandorle spellate e frullarle nel mixer con 10 gr dello zucchero previsto sino ad ottenere una polvere.
  • Personalmente al posto della carta forno uso i tappetini di silicone, che essendo riutilizzabili sono ecologici ed economici.
  • Per una variante più sostanziosa, si possono aggiungere all’impasto 2 cucchiai di gocce di cioccolato o di noci sminuzzate grossolanamente o di uva passa ammollata nel brandy o nel Contreau.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *