Rotolo di polenta ripieno agli spinaci e bacon

print

La polenta è un piatto classico, servito quasi sempre nello stesso modo. In realtà può però essere una preparazione di base per creare ricette di forme diverse. Questo rotolo di polenta ripieno agli spinaci e bacon può essere anche un delizioso piatto unico per tutta la famiglia.
Buon viaggio in cucina…

 

Dosi per 4 persone
Preparazione 20 minuti
Cottura 1 ora
Difficoltà: media

Ingredienti

  • 250 gr farina di mais (NON istantanea – vedi note)
  • 1,5 litri di acqua minerale naturale
  • 500 gr spinaci freschi
  • 1 scalogno
  • 100 gr pancetta affumicata
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe 5 colori

 

Procedimento

Anzitutto iniziate a preparare la polenta: portate a bollore l’acqua in una pentola antiaderente a fondo pesante. Salate l’acqua, unite l’olio e a pioggia la farina. Mentre farete scendere la farina nell’acqua continuate a mescolare con una frusta a mano, in modo da impedire la formazione di grumi.

Mescolate per qualche minuto, su fiamma media, con un cucchiaio di legno fino a  quando la polenta inizierà a staccarsi dalle pareti. Proseguite la cottura per altri 45 minuti su fuoco basso mescolando di tanto in tanto.

Mentre la polenta cuoce, prelevate solo le foglie degli spinaci e lavatele bene, poi centrifugatele con una centrifuga per insalata. Scaldate una padella antiaderente e fatevi appassire gli spinaci su fiamma media. Fate raffreddare un poco, strizzate bene e tritateli grossolanamente. In una padella scaldate 3 cucchiai di olio, poi soffriggetevi lo scalogno sbucciato e tritato finemente su fiamma medio-bassa. Unite gli spinaci e fateli insaporire bene aumentando leggermente il fuoco. Regolate di sale e pepe e tenete da parte.

Quando la polenta sarà pronta stendetela su un foglio di carta assorbente creando un rettangolo. Distribuitevi le fette di pancetta e sopra gli spinaci. Arrotolate su se stesso il rettangolo aiutandovi con la carta forno. Stringete bene e lasciate arrotolato per alcuni minuti.

Posate poi il rotolo di polenta su una teglia da forno foderata ed eliminate delicatamente la carta forno con la quale lo avete arrotolato. Spennellatelo di olio e passate in forno caldo a 230° per 15 minuti. Una volta pronto affettate il rotolo abbastanza spesso e servite ben caldo.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Quale farina per la polenta? Evitate la farina istantanea, meno saporita e di gusto scadente. Preferite invece farine di mais che richiedono la lunga cottura, e magari anche farine di pregio, come quelle di Storo o di Marano. Visto il gusto deciso del bacon, eviterei farine per polenta taragna.

 

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *