Seitan rosticciato con zucchine croccanti

print

Quando si dice un piatto semplice, veloce, goloso e con cottura breve. Ideale per le giornate calde nelle quali abbiamo poca voglia di usare ai fornelli, con questa ricetta si faran contenti anche quelli che storcono il naso al nome seitan, perché è proprio buono.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 4 persone
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 400 gr seitan fatto a mano al naturale
  • 4 zucchine scure (grandi)
  • 1 cipollotto di Tropea
  • Burro
  • Salsa di soia
  • Sale fino

 

Procedimento

Tagliate il seitan allo spessore di 0,5 cm con taglio inclinato e tenete da parte. Lavate le zucchine, spuntatele, tagliatele in 4 per il lungo ed eliminate i semi interni se ne dovessero avere troppi (succede nelle zucchine più grandi), poi tagliateli a tocchettini di 2-3 mm di spessore. Eliminate la foglia esterna del cipollotto ed eliminate radici e parte verde, poi tagliatelo a metà per il lungo e affettatelo non troppo sottile.

In una padella (acciaio o alluminio, ma non antiaderente o non vi verrà la crosticina), scaldate 1 cucchiaio di burro, poi saltatevi il cipollotto per un minuto, mescolando e unite le zucchine. Cuocete per 8 minuti e regolate di sale. Le verdure devono rimanere croccanti. Trasferite le verdure in un piatto da portata, poi unite un cucchiaio di burro nella stessa padella e mettetevi il seitan. Fate scaldare su fiamma alta per alcuni minuti, fino a quando farà una bella crosticina. Unite un cucchiaio di salsa di soia, mescolate bene e servite accompagnando con le verdure.

E siamo pronti in tavola!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *