Spaghetti alla carbonara

print

Gli spaghetti alla carbonara sono un piatto tipico del Lazio. Sostanzioso e di antiche origini, venne chiamato così poiché utilizzato per rifocillare i carbonai e i legnaioli dopo le fatiche lavorative.
Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi per 4 persone
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 400 gr spaghetti
  • 4 uova freschissime
  • 200 gr pancetta affumicata a cubetti
  • 100 gr pecorino grattugiato
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe nero

 

Procedimento

Anzitutto mettete le uova e il pecorino grattugiato in una ciotola abbastanza capiente da poter contenere tutta la pasta, e mescolate con una frusta, creando una cremina omogenea, che andrete poi a pepare e a regolare di sale se necessario (considerate che anche la pancetta è sapida).

Lessate gli spaghetti in abbondante acqua bollente e salata, e nel frattempo rosolate la pancetta in una padella antiaderente, finché il grasso sarà divenuto trasparente.

Scolate gli spaghetti, metteteli nella ciotola con la crema di uova e pecorino e amalgamate il tutto, completando con la pancetta rosolata e servite subito.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Sulla questione riguardante l’utilizzo del guanciale o della pancetta, io sono dell’opinione che la carbonara richieda la pancetta affumicata, e lascio il guanciale per i bucatini all’amatriciana.
  • Se non avete il pecorino in casa, come è capitato a me, sostituitelo con del parmigiano grattugiato, il risultato sarà eccellente.
  • Se gradito potete spolverare la pasta col pecorino e altro pepe prima di servire.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *