Spaghetti alle polpette di Lilly e Vagabondo

print

Alzi la mano chi da bambino non ha visto il cartone della Walt Disney di Lilly e Vagabondo. E magari, per noi bambine, è stato un grande momento di romanticismo vedere il bacio scappato alla fine dello spaghetto. Impossibile non avere nel blog la ricetta, da condividere con tutti voi
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 2 persone 
Preparazione 30 minuti
Cottura
Difficoltà: facile

Ingredienti 

  • 400 gr spaghetti
  • 500 gr macinato misto
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 5 cucchiai di pangrattato
  • 1 gambo di sedano tritato
  • 1 carota tritata
  • 1 spicchio di aglio sbucciato e tritato finemente
  • 1/2 cipolla dorata tritata
  • 600 ml passata di pomodoro
  • Foglie di basilico
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 4 cucchiai di Grana grattugiato
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale fino
  • Pepe nero

Procedimento

In una ciotola capiente mettete il macinato, la carota, il sedano e l’aglio tritati. Lavorate molto bene con le mani (potete sicuramente utilizzare i guanti di lattice), unite prezzemolo, Grana grattugiato, il pangrattato, sale, pepe e lavorate ancora con le mani. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, ungetevi le mani con un goccio di olio, prelevate un cucchiaino abbondante di macinato e lavorate per ottenere una pallina poco più piccola di una noce. Procedete in questo modo sino ad esaurimento del macinato.

In una padella scaldate 5 cucchiai di olio, poi rosolatevi la cipolla tritata su fiamma medio-bassa fino a quando sarà ammorbidita. Unite la passata di pomodoro e il concentrato, mescolate bene, alzate la fiamma e quando il sughetto inizierà a sobbollire aggiungete tutte le polpettine. Fate cuocere un paio di minuti, poi mescolate e proseguite la cottura su fiamma bassa per circa 30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Quando il pomodoro si sarà addensato, diventando di consistenza cremosa, unite le foglie di basilico (la quantità sarà in base ai vostri gusti) e regolate di sale e pepe.

Lessate in abbondante acqua bollente e salata gli spaghetti per il tempo indicato sulla confezione, poi scolateli, avendo cura di unire al condimento un poco di acqua di cottura, unite gli spaghetti e fateli saltare su fiamma alta per insaporirli.

Potete servire con una bella manciata di Grana grattugiato, se gradito.

Seguitemi su Instagram 

Seguitemi su Youtube

1Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *