Spaghettini all’acciugata

print

Un intenso profumo di acciughe avvolge questi spaghettini in modo delizioso. È un primo di una semplicità e velocità rara, ma con un gusto che ve li farà adorare e pensare immediatamente all’estate e al mare. Le acciughe sono anche una delle materie prime che provengono dal mare di Orbetello e dell’Argentario.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 4 persone
Preparazione 5 minuti
Cottura 10 minuti
Difficoltà: Facile

Ingredienti

  • 400 gr spaghettini (ma sono indicate anche le linguine)
  • 60 gr acciughe sott’olio
  • 2 spicchi di aglio
  • 20 gr burro
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 peperoncino piccante secco (vedi note)
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • Sale

 

Procedimento

In una padella saltapasta fate scaldare burro e olio, quindi mettetevi a rosolare gli spicchi di aglio sbucciati e schiacciati, il peperoncino sbriciolato e le acciughe. Fate cuocere su fiamma media schiacciando bene le acciughe in modo da farle sciogliere quasi completamente, infine regolate di sale (ma fate attenzione perché sono già sapide di loro) e completate con il prezzemolo tritato. Mescolate bene e tenete da parte dopo aver eliminato gli spicchi di aglio.

Lessate gli spaghettini in abbondante acqua bollente e salata. Una volta cotti scolateli non completamente e trasferiteli nella padella con il condimento, quindi saltate bene per amalgamare i sapori.

Servite subito… e siamo pronti in tavola.

Note

  • Se non gradite il gusto piccante conferito dal peperoncino potete evitare di usarlo, il gusto della pasta non subirà gravi modifiche.
0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *