Spezzatino di seitan al topinambur

print

Lo spezzatino di seitan al topinambur è un secondo piatto ideale per vegetariani e vegani.  Il seitan risulterà tenerissimo e il sughetto delizioso assolutamente irresistibile per fare una bella scarpetta.
Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi per 6 persone
Preparazione 15 minuti
Cottura 1 ora 15 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 400 gr seitan al naturale
  • 6 topinambur (vedi note)
  • 2 carote
  • 3 cipollotti bianchi
  • 330 ml di passata di pomodoro (meglio se fatta in casa)
  • 1 cucchiaino di paprika affumicata
  • Brodo vegetale caldo (circa 1 litro)
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Procedimento

Eliminate da 2 cipollotti la radice e la parte verde, poi lavateli e tagliateli a pezzetti. In una casseruola scaldate 4 cucchiai di olio, poi soffriggetevi su fiamma dolce i cipollotti.

Unite la passata di pomodoro, la paprika affumicata e un mestolo di brodo. Regolate di sale e cuocete per 15 minuti.

Nel frattempo tagliate a dadi le carote che avrete spuntato e lavato; pelate i topinambur, tagliandoli a dadi non troppo grandi.

Trascorso il tempo di cottura del sugo, spegnete il fuoco e frullate tutto. Rimettete nella casseruola, unite 2 mestoli di brodo caldo, quindi aggiungete le carote e i topinambur. Cuocete su fiamma media per circa 20 minuti. Eliminate radice e parte verde dal cipollotto rimasto, quindi tagliatelo a metà per il lungo e affettatelo non troppo sottile.

Tagliate a pezzettoni il seitan e unitelo al condimento con il cipollotto a fette, poi proseguite la cottura per 30 minuti, aggiungendo alcuni mestoli di brodo (a fine cottura il sughetto dovrà esser ben umido, non troppo asciutto e non troppo acquoso).

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Il topinambur è un tubero che si trova in commercio dall’autunno fino all’inizio della primavera. Ha gusto di carciofo, ma molto delicato.

 

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *