Stelle di frolla con crema al cioccolato bianco e limone

print

Le stelle doppie con crema al cioccolato bianco e limone sono dei favolosi biscottini fatti con della pasta frolla al miele e cannella e accoppiati con l’aiuto di uno strato di crema a base di formaggio fresco e cioccolato bianco, aromatizzata con della scorza grattugiata di limone…
Buon viaggio in cucina…

 

Dosi per 25 biscotti
Preparazione 30 minuti + riposo
Cottura 20 minuti
Difficoltà: media

Ingredienti

  • 300 gr farina 0
  • 4 cucchiaini di cannella in polvere
  • 180 gr burro freddo + 20 gr per la crema
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
  • 60 gr formaggio fresco
  • 80 gr cioccolato bianco
  • Zucchero a velo
  • Scorza grattugiata di 1 limone e mezzo (non trattato)

 

Procedimento

Mescolate la farina con la cannella in polvere e sbriciolatevi dentro il burro a pezzetti, poi unite il miele e terminate di impastare. Fate una palla, chiudetela nella pellicola alimentare e fate riposare per 1 ora in frigorifero.

Nel frattempo preparate la crema al cioccolato facendo sciogliere a bagnomaria il cioccolato con 20 gr di burro tutto a pezzetti. Una volta sciolti questi ingredienti, toglieteli dal fuoco e incorporate mescolando il formaggio fresco e la scorza grattugiata, creando una crema liscia e omogenea. Riponetela in frigorifero per almeno 30 minuti, in modo che si addensi.

Togliete la pasta frolla dal frigorifero e stendetela con il mattarello, ad uno spessore di circa 3 mm. Con due stampini a stella, uno più grande e uno più piccolo, ritagliate i biscotti e cuoceteli in forno caldo a 180° per 20 minuti, dopo averli posizionati su una placca da forno foderata.

Impastate nuovamente i ritagli di pasta rimasti, stendete di nuovo e ritagliate altri biscotti. Procedete in questo modo sino ad esaurimento dell’impasto. Prestate attenzione a creare un numero uguale di stelle grandi e piccole.

Sfornate i biscotti, fateli raffreddare e mettete nel centro di ogni stella grande una piccola noce di crema al cioccolato, che avrete messo in una sacca da pasticcere a bocca liscia dal diametro di un centimetro. Posizionate sopra ogni noce di crema una stella più piccola, premendo leggermente per fissarla, e posizionandola con le punte sfalsate rispetto a quelle sottostanti.

Spolverate abbondantemente con lo zucchero a velo.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Mi raccomando di non sciogliere mai il cioccolato su fuoco diretto, altrimenti lo rovinerete. Ricordate inoltre che l’acqua del bagnomaria deve solo fremere, non bollire.
  • Se dopo aver tolto la crema dal frigo questa risultasse troppo dura, scaldatela un poco con le mani dopo averla messa nella sacca da pasticcere.
  • Questi biscotti si conservano perfettamente fuori dal frigorifero per 4-5 giorni, ma evitate di chiuderli in contenitori di latta.

 

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *