Svizzere ai peperoni con pesto di pomodori secchi

print

Non compro mai gli hamburger già confezionati, nemmeno se a farli è stato il macellaio. Anzitutto costano di più rispetto al macinato e poi mi posso sbizzarrire a creare gli abbinamenti più svariati, aggiungendo tutto quello che mi viene in mente. Provate anche voi, è facilissimo!
Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi per 6 persone
Preparazione 20 minuti
Cottura 15 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 500 gr macinato misto
  • 2 peperoncini tondi piccanti
  • ½ peperone rosso
  • ½ peperone giallo
  • 300 gr primosale
  • 70 gr pomodori secchi sott’olio (peso sgocciolato)
  • 8 foglie di basilico fresco (oppure surgelate)
  • 6 fette pane casereccio (ottimo se aromatizzato all’aglio)
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale nero di Cipro
  • Pepe nero

Procedimento

Mettete il macinato in una ciotola. Lavate i peperoni e i peperoncini, eliminate picciolo e semi, poi tritateli finemente col mixer e uniteli al macinato. Regolate di sale e pepe e amalgamate molto bene impastando con le mani (eventualmente usando dei guanti di lattice).

Utilizzando l’apposito attrezzo date la forma ai vostri hamburger, oppure fatelo a mano.

Nel mixer frullate i pomodori secchi con le foglie di basilico, regolando di sale e pepe. Tagliate il primosale a fettine.

In una larga padella antiaderente scaldate 4 cucchiai di olio, poi cuocetevi gli hamburger 2-3 minuti per lato. Salate e ponete nel piatto sopra alla fetta di pane scaldata in forno. Accanto metterete alcune fette di primosale completando con un cucchiaino di pomodori secchi al basilico.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Dopo aver condito il macinato, date la forma a mano o con lo stampino apposito, metteteli su una teglia foderata e congelateli, poi radunateli in un sacchetto, così li avrete sempre pronti all’uso.

 

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *