Tagliatelle di carnevale con ragù leggero di pesce ai carciofi

print

Le tagliatelle di Carnevale sono una meravigliosa idea che ho rubato allo chef Diego Bongiovanni, col quale ho avuto l’onore di lavorare durante la sfida del 19 gennaio 2017 alla Prova del Cuoco. Un’idea decisamente allegra, così come è il carattere dello chef e che si presta per molti abbinamenti di colore e di gusto.
Buon viaggio in cucina…

 

Dosi per 4 persone
Preparazione 1 ora
Cottura 20 minuti
Difficoltà: media

Ingredienti per la pasta all’uovo nera

  • 2 uova medie
  • 8 gr nero di seppia
  • 200 gr farina 0

 

Ingredienti per la pasta all’uovo gialla

  • 2 uova medie
  • 200 gr farina 0

 

Ingredienti per il condimento

  • 1 carciofo
  • 8 triglie (preferibilmente di scoglio)
  • 8 canocchie
  • 12 gamberi grandi sgusciati
  • 1 cucchiaino di pasta di aglio
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

 

Procedimento

Impastate le 2 uova con il nero di seppia e l e 2 uova con la sola farina. Fate riposare entrambi gli impasti in un sacchetto di plastica ben chiuso.

Nel frattempo pulite il carciofo eliminando le foglie esterne più dure e le barbe interne, poi affettatelo sottilmente e mettetelo in acqua e succo di limone.

Sfilettate le triglie, lavatele delicatamente sotto acqua corrente e sgocciolate. Scottate per 30 secondi le canocchie in acqua bollente e salata, poi prelevatene la polpa e tenete da parte. Tagliate a pezzettoni i gamberi.

Stendete l’impasto nero e l’impasto giallo ben sottili.
Sovrapponete la sfoglia nera a quella gialla, arrotolate e ottenete delle tagliatelle larghe 0,5 cm.
Accoppiate una tagliatella gialla con una nera e attorcigliatele.Premete ai lati, arrotolatele e premete per farle stare ferme. Procedete a questo modo sino ad esaurimento delle tagliatelle.

In una padella antiaderente scaldate l’olio con un cucchiaio di acqua, unite la pasta d’aglio e i carciofi ben sgocciolati. Cuocete su fiamma media per alcuni minuti facendoli intenerire. Regolate di sale.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Pasta all’aglio: trovate la ricetta per farla in casa dalla HOME PAGE nella sezione INDICE. Altrimenti potete sostituirla con 1 spicchio di aglio tritato finemente e rosolato su fiamma bassissima.

 

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *