Tartare di tonno al pompelmo ed erba cipollina

print

Spesso si pensa che per portare a tavola un piatto delizioso sia necessario un lungo lavoro e grandi tecniche di cucina. Con questa tartare ti accorgerai che non è assolutamente così. La cosa fondamentale, è però la qualità della materia prima che utilizzi, questa sì fa una grandissima differenza. Affidati quindi al tuo pescivendolo di fiducia e stai bene attento che il colore del tonno sia naturale, non di quei rossi troppo intensi e accesi, che sono ricreati con sostanze chimiche.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 4 persone
Preparazione 20 minuti + 30 minuti di riposo
Cottura nessuna
Difficoltà: facile

Ingredienti
400 gr tonno fresco abbattuto (al momento dell’acquisto chiedi esplicitamente al pescivendolo del tonno abbattuto e specifica che dovrai consumarlo crudo)
2 pompelmi gialli
2 cucchiai di erba cipollina fresca tagliata finemente
Olio extravergine di oliva
Sale fino
Pepe verde

 

Procedimento

Prendi il trancio, affettalo dall’alto verso il basso allo spessore di 0,5 cm, poi fai altre strisce allo stesso spessore e infine taglia a dadini piccoli. Utilizza un coltello da sfilettatura ben affilato e maneggia delicatamente il tonno, perché tende a rovinarsi anche con poca pressione.

Taglia a metà i pompelmi e spremi il succo di 3 delle 4 parti ottenute. Raduna in una ciotola, unisci 3 cucchiai di olio, l’erba cipollina tagliata, il sale e il pepe macinato, poi mescola bene con una frusta sino ad ottenere un’emulsione. Condisci il tonno mescolando molto bene e con delicatezza. Affetta sottilmente la metà di pompelmo rimasta, ottenendo 4 fette che inciderai per un segmento pari a metà del diametro.

Metti nel centro del piatto di portata un coppapasta tondo e riempilo con la tartare di tonno. Sfila il coppapasta e completa con una spolverata di erba cipollina tagliata finemente e la fetta di pompelmo.

Seguitemi su Instagram 
– storie e contenuti inediti – 

Seguitemi su Youtube
nuovi video ogni settimana – 

2Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *