Tavola informale per un barbecue con gli amici

print

I primi caldi, il sole che illumina i colori della natura in modo vivace, le giornate che si allungano e la sera che arriva limpida, con temperature gradevoli che invogliano a stare all’aperto. E cosa di meglio se non condividere con gli amici una bella cena in giardino o sul balcone? Ma in questi casi il menù è d’obbligo: grigliata. Le pietanze saranno quelle che più amate, ma potete anche farvi stuzzicare dalle idee che vi do a fine servizio, e la tavola sarà informale sì, ma con stile…

Iniziamo con una tovaglia che ha i colori e la familiarità delle fiaschetterie romane, in questo caso ha quel tocco in più regalato da un semplice ricamo, fatto a macchina, ma se siete capaci potete eseguirlo anche a mano.

Per accentuare il clima di calore e informalità ho poi scelto dei semplici sottopiatti di paglia (acquistati all’Ikea) e vi garantisco che senza la tavola sembra molto più triste, quindi non fateveli mancare. Inoltre scegliete bicchieri senza calice, semplici ma sempre in abbinata acqua/vino.

Per abbellire il posto tavola ho scelto di avvolgere le posate nel tovagliolo, e per rendere il tutto più grazioso, mi sono aiutata con rametti di rosmarino fresco e profumatissimo e spago da cucina annodato a fiocco: semplice, economico e d’effetto.

Un consiglio: usate coltelli molto affilati, adatti a tagliare bene qualunque ingrediente, e prediligete forchette di acciaio, che ben si sposeranno con lo stile semplice della tavola. Ed ecco il tovagliolo completato e pronto per accogliere i vostri commensali.

Da ultimo, ma certamente non meno importante, vi propongo un centrotavola che è a mio avviso geniale per semplicità, raffinatezza ed effetto: 3 vasetti di diverse dimensioni decorati semplicemente con un nastro di organza a pois (lo trovate senza problemi in merceria, anche con colori diversi) e spago da arrosto, come per i tovaglioli. Riempiti con fiori del giardino e completando con rametti di rosmarino, che richiamano i legatovaglioli.

 

Per concludere in bellezza, ecco alcune ricette per la vostra cena:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *