Tempura di riso mare e orto

print

La tempura di riso mare e orto è un antipasto leggero, nonostante sia fritto, e di grande croccantezza, regalata dalla panatura in farina di riso. Un antipasto adatto anche a coloro che soffrono di celiachia poiché risulta completamente assente il glutine.

Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi per 4 persone
Preparazione 20 minuti
Cottura 25 minuti
Difficoltà: media

Ingredienti

  • 250 gr gamberi
  • 8 cucchiai di farina di riso
  • 400 gr sedano rapa
  • 8 cimette di cavolfiore
  • 2 carote
  • Birra chiara fredda
  • Olio di arachidi per friggere
  • Sale
  • Pepe bianco

 

Procedimento

Mettete la farina in una ciotola e unite la birra fredda fino ad ottenere un composto cremoso mescolando con una forchetta. Salate, pepate e lasciate riposare per 15 minuti.

Sgusciate i gamberi, incidetene il dorso ed eliminate il filo intestinale. Lavate le verdure, eliminate la buccia del sedano rapa e tagliate a bastoncini lunghi 5 cm e non troppo sottili sia le carote che il sedano rapa. Riducete il cavolfiore a cimette piuttosto piccole.

Scaldate l’olio e passate man mano le verdure e i gamberi nella pastella, quindi friggetele e scolatele su carta assorbente. Salate e servite.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Friggete le verdure per tipologia, ossia le carote da sole, il cavolfiore da solo… così avrete una frittura omogenea.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *