Torta ai mandarini senza burro

print

Della torta ai mandarini intuirete la bontà già dal profumo emanato dalla cottura in forno. Ma non solo è deliziosa, è anche un dolce che potrete mangiare a colazione o a merenda tutti i giorni perché senza burro e con zucchero di canna, quindi non raffinato. Insomma, buona buona, impossibile da non provare.
Buon viaggio in cucina…

 

Dosi per tortiera 24 cm diametro
Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 300 gr farina 0
  • 140 gr zucchero di canna
  • 3 uova
  • 3 mandarini NON trattati
  • 100 ml succo di mandarino NON trattato
  • 100 ml olio di semi di girasole
  • 1 bustina di lievito per dolci (preferibilmente biologico)
  • 80 gr gocce di cioccolato

+ zucchero a velo

 

Procedimento

Lavate i mandarini, eliminate gli apici da 3 di loro, tagliateli a pezzi eliminando eventuali semi.
Frullateli fino ad ottenere una purea liscia.
In una ciotola montate con le fruste elettriche lo zucchero e le uova fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro. In un’altra ciotola setacciate la farina, unite il lievito poi incorporate uova e zucchero montati, mescolando con una frusta a mano, proseguite aggiungendo la purea di mandarini, poi l’olio e infine il succo di mandarino. Mescolate sempre con la frusta.

Da ultimo aggiungete le gocce di cioccolato, mescolate per l’ultima volta con una spatola di silicone o un cucchiaio di legno.

Trasferite in una tortiera di silicone oppure altra tortiera imburrata e infarinata.

Cuocete in forno caldo a 180° per 40 minuti riponendo nel piano più basso. Sfornate, sformate e fate raffreddare su una gratella. Spolverizzate di zucchero a velo.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • I mandarini hanno pochissima parte bianca, quindi anche utilizzati interi non danno gusto amaro alla torta.

 

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *