Verdurine croccanti alla paprika

print

Quello che vi propongo è un modo semplice e gustoso per consumare le prime verdurine regalateci dalla primavera, e per chi ha la fortuna di averlo, dall’orto. Grazie ai tempi di cottura super rapidi per consentire il mantenimento della croccantezza, questo piatto si presta per essere servito anche fra settimana quando bisogna mettere in tavola qualcosa velocemente.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 4 persone
Preparazione 15 minuti
Cottura 30 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 6 champignon
  • 2 zucchine grosse
  • 3 carote
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe nero
  • Paprika forte

 

Procedimento

Lavate tutte le verdure. Eliminate i gambi degli champignon e tagliate a fettine le cappelle. Spuntate le zucchine, tagliatele a fette spesse 3 mm nel senso della lunghezza e poi a pezzetti obliqui nel senso della larghezza. Spuntate le carote e tagliatele come le zucchine.

Scaldate un poco d’olio in un tegame, saltatevi le verdure per 5 minuti (a fiamma vivace) salate, pepate, spolverate di paprika secondo i vostri gusti, mescolate bene e proseguite la cottura per altri 5 minuti al massimo. Se necessario regolate di sale e servite.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Se amate i sapori piccanti, potete sostituire alla paprika del peperoncino in polvere, oppure aggiungerne un poco.
  • Per i bambini invece potete sostituire la paprika forte con quella dolce.
  • Potete usare tutte le verdure che volete, anche peperoni, taccole, asparagi… l’importante è che abbiano una consistenza croccante, quindi non vanno bene, ad esempio i pomodori.
0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *