Insalata di polpo e patate

print

L’insalata di polpo e patate è un piatto molto conosciuto e diffuso in Italia. La versione che vi presento è  tipica della Puglia, gustosa, leggera e ottima da presentare anche come piatto unico, anziché come antipasto.
Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi per 4 persone
Preparazione 15 minuti
Cottura 1 ora
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 1 polpo da circa 1 kg
  • 4 patate
  • 2 coste di sedano
  • 3 foglie di alloro
  • 1 cucchiaio di aceto bianco
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe bianco

 

Procedimento

Anzitutto lavate bene le patate e mettetele a lessare in acqua bollente per 30-40 minuti, a seconda della loro dimensione. Una volta cotte mettetele a raffreddare e quando saranno tiepide eliminate la pelle e tagliatele a fette spesse.

Mentre le patate si lessano eliminate la pelle del polpo (oppure chiedete al vostro pescivendolo di farlo). Bollite il polpo in abbondante acqua bollente addizionata con l’aceto e le foglie di alloro. Cuocete per 30 minuti, poi scolatelo, eliminate eventuali residui di pelle e affettate i tentacoli.

Tritate le coste di sedano, mettete il trito in una ciotola, unite alcuni cucchiai di olio, il prezzemolo, salate, pepate e mescolate bene.

Disponete nei piatti le fette di patata, distribuite la salsa al sedano, completate col polpo irrorato d’olio e spolverato di pepe.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Evitate di togliere la pelle del polpo dopo la cottura perché diventerebbe un lavoro estremamente impegnativo e lungo. L’ho provato in prima persona e ve lo sconsiglio.

 

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *