Curry di pesce

print

Il curry di pesce è un piatto leggero, ma contemporaneamente un viaggio nel gusto e nei sapori della cucina orientale. Il mix di spezie utilizzato dà un guizzo al palato, senza sovrastare il gusto delicato del pesce.
Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi per 4 persone
Preparazione 30 minuti
Cottura 30 minuti
Difficoltà: media (facile se vi fate pulire i merluzzi dal pescivendolo)

Ingredienti

  • 4 merluzzi da 300 gr cadauno (oppure 800 gr di filetto di merluzzo puliti)
  • 1 cipollotto rosso grosso
  • 1 peperone giallo
  • 5 peperoncini verdi
  • 5 pomodori ramati grossi (oppure 400 gr pomodori pelati, meglio se fatti da voi in casa)
  • 250 ml panna fresca
  • 1 limone non trattato
  • 2 spicchi di aglio
  • 5 cm di zenzero fresco
  • 2 cucchiaini di curcuma in polvere
  • 2 cucchiaini di semi di coriandolo
  • 1 cucchiaino di curry
  • ½ cucchiaino di paprika affumicata (oppure di peperoncino in polvere)
  • Sale
  • Pepe 5 colori
  • Olio extravergine di oliva

 

Procedimento

Pestate nel mortaio i semi di coriandolo fino ad ottenere una polvere grossolana, oppure tritateli nel mini-mixer.

Pulite i merluzzi creando dei filetti dai quali eliminerete anche la pelle. Tagliateli a pezzettoni e sciacquateli con acqua fredda, delicatamente. Mettete il merluzzo così ottenuto in una ciotola, unite il succo del limone, le spezie, lo zenzero sbucciato e grattugiato (oppure tritato finissimo), gli spicchi di aglio tritati finissimi. Mescolate delicatamente e lasciate riposare.

Incidete i pomodori a croce sul fondo e lessateli per un minuto in acqua bollente. Spellateli, tagliateli in 4 spicchi, eliminate i semi e tagliate a dadini piccoli.

Dal peperone giallo eliminate il picciolo, i fili bianchi interni e i semi, poi fatene a fettine. Tagliate i peperoncini verdi ad anelli, eliminando i semi. Sbucciate il cipollotto, tagliatelo a metà per il lungo e affettatelo non troppo sottile.

In un tegame fate scaldare bene alcuni cucchiai di olio, poi rosolatevi il merluzzo, in modo che si crei una bella crosticina. Tenetelo da parte in un piatto. Nello stesso tegame appena usato, soffriggete la cipolla a fiamma media con le spezie, dopo alcuni minuti unite i peperoni e infine la dadolata di pomodoro. Fate cuocere per circa 10 minuti, incorporate la panna, regolate di sale e pepe e unite anche un altro cucchiaino di curry, se volete intensificare il gusto. Proseguite la cottura per altri 10 minuti, aggiungete il merluzzo tenuto da parte e fate insaporire per 5 minuti.

Servite subito, accompagnato da riso basmati lessato e condito con un filo di olio, oppure con del pane tostato.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Fate attenzione a cuocere il pesce con attenzione dovrete avere un piatto gustoso da assaggiare e bello da vedere, con i bocconcini di merluzzo che si distinguono tra le verdure.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *